Foto a cura dell'Ufficio Turistico di Soragna

ROCCA MELI LUPI DI SORAGNA

83
Arrivando alla rocca Meli Lupi di Soragna non si può non rimanere affascinati dalla maestosità dell’edificio a pianta quadra e dalle poderose torri merlate agli angoli, con bugnati ai vertici e alle finestre risalenti al XVIII secolo; tanto austero visto da fuori quanto sfarzoso al suo interno. Al centro della facciata principale si erge una quinta torre d’ingresso affacciata su un ponte in muratura edificato nel XVII secolo in sostituzione dell’antico ponte levatoio. Sui tre lati anteriori si allarga un profondo fossato asciutto. L’accesso al Castello di Soragna è vegliato da due statue di leoni in pietra collocati su due alti piedistalli che tengono una palla tra le zampe anteriori. Nel torrione centrale l’ingresso, ad arco tutto sesto è sovrastato da un piccolo balcone incassato, su cui si erge un secondo arco al centro del quale si trova lo stemma dei principi Meli Lupi. La torre centrale è coronata da un ampio timpano triangolare, dai tratti classici. Nell’androne di accesso la volta a botte decorata con un grande affresco di forma ovale contenente l’Assunzione della Vergine, con il suo buon augurio “Domum custodiat quae Christum custodivit” Protegga la casa colei che protesse Cristo. Fonte: www.roccadisoragna.it Foto a cura dell'uffico turistico di Soragna presso la Rocca Meli Lupi

  • Dettagli: sara scibetta (Ufficio Turistico di Soragna)
Su questo sito utilizziamo cookie, di prima e di terza parte, per finalità tecniche e, previo tuo consenso, di profilazione, al fine di proporti annunci pubblicitari in linea con le tue preferenze.
Per maggiori informazioni o per prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi, leggi l'informativa.
Chiudendo questo avviso, proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo di tutti i cookie.
Accetta, proseguo e chiudo questa finestra