MENTORE SILVANI (1843-1905) “bosco con cavaliere” olio su tela, firmato e datato 1872.

12
L’artista che andiamo a scoprire oggi, il cui quadro si trova nella Sala del Consiglio Comunale presso il municipio di Soragna, è una rara opera dell’artista traversetolese, che assai bene significa il tradizionalismo scenografico della pittura di Silvani, che attinge agli esempi romantici del D’Azeglio, del Boccaccio e del Drugman. Su uno sfondo boschivo che ricorda la tecnica già usata da Erminio Fanti, l’autore ha voluto creare un programmatico allaccio al paesaggismo eroico della prima metà dell’Ottocento, inserendo nella veduta un personaggio a cavallo in abiti antichi. Fonte: Bruno colombi (“Cara Val Stirone” Giugno-Novembre 2013) Foto a cura dell’Ufficio Turistico di Soragna, quadro esposto presso la Sala del Consiglio Comunale presso il Municipio.

Su questo sito utilizziamo cookie, di prima e di terza parte, per finalità tecniche e, previo tuo consenso, di profilazione, al fine di proporti annunci pubblicitari in linea con le tue preferenze.
Per maggiori informazioni o per prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi, leggi l'informativa.
Chiudendo questo avviso, proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo di tutti i cookie.
Accetta, proseguo e chiudo questa finestra