Oratorio Pelosi

95
Si tratta di un'antica cappella gentilizia risalente al 1475. Seppur in condizioni non eccelse, spicca per maestosità e bellezza, in via Francesco Solimene, proprio presso uno degli ingressi al bellissimo borgo di Canale di Serino. Si tratta di uno dei rari esempi di barocco in Irpinia. Dedicata a San Vincenzo, si segnala per il portale in pietra architravato, con decorazioni ornamentali ed una nicchia in cui originariamente risiedeva una statua del Santo. Molto particolare il portone d'ingresso, in legno di olivo, mentre all'interno di pregevole fattura il pavimento dipinto a mano. L'altare, scolpito in legno dorato, presenta il quadro di Battista Rossi dedicato a San Vincenzo dipinto nel 1753 da Battista Rossi.

Su questo sito utilizziamo cookie, di prima e di terza parte, per finalità tecniche e, previo tuo consenso, di profilazione, al fine di proporti annunci pubblicitari in linea con le tue preferenze.
Per maggiori informazioni o per prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi, leggi l'informativa.
Chiudendo questo avviso, proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo di tutti i cookie.
Accetta, proseguo e chiudo questa finestra