ITALIAPEDIA - L'enciclopedia on line sui Comuni d'Italia

 

Home >> Nazione: Italia >> Regione: Marche

Regione MARCHE

Capoluogo: Ancona

Scheda

 
Stemma della regione Marche
  • Superficie: 9.365,86 Kmq
  • Abitanti: 1.544.648
  • Densità: 164,92 ab./Kmq
  • Codice ISTAT: 11
  • Numero province: 5
  • Numero comuni: 239
   

Regione Marche - Servizi

Turismo. Bellezze storico-architettoniche -tra le tante di questa straordinaria terra, meritano una menzione particolare quelle di Urbino e Ascoli Piceno-, appuntamenti culturali di rilievo internazionale -uno su tutti, il “Rossini opera festival”, che si tiene a Pesaro nel mese di agosto-, montagne e boschi ancora intatti, lunghe spiagge di sabbia fine e rocciose scogliere strapiombanti sul mare, una cucina che sa mescolare sapientemente i sapori della montagna con quelli del mare: sono questi i motivi che richiamano, sempre più numerosi ogni anno, migliaia di turisti italiani e stranieri. Ovviamente le località situate lungo la costa sono quelle in cui, durante la bella stagione, si affolla il maggior numero di visitatori, che usufruiscono di strutture ricettive di altissima professionalità. Il settore agrituristico, la cui crescita è stata particolarmente vivace nell’ultimo decennio, si è sviluppato nell’entroterra collinare e sui rilievi appenninici, dove sussistono le condizioni ideali per una vacanza fortemente ecologica. Il turismo termale, inoltre, attrae un numero sempre maggiore di persone durante la “stagione termale” -di norma dalla primavera all’autunno-.

Sport. Tutte le province della regione, con l’unica eccezione di Ancona, dispongono di stazioni sciistiche, sia per la discesa sia per il fondo: tra le più attrezzate figurano quelle di Sarnano (MC), Ussita (MC) e Frontone (PS). Tuttavia, in una regione che possiede circa 170 chilometri di coste, l’offerta sportiva non si limita ai soli sport invernali: è infatti possibile dedicarsi alla vela e agli sport acquatici in genere (in particolare sci nautico e attività subacquee), solcare i laghi e ridiscendere il corso di fiumi e torrenti in canoa nonché provare l’ebbrezza del volo libero con parapendio e deltaplano, del paracadutismo e del volo da diporto. Numerosi sono, inoltre, i sentieri segnalati a cura di enti locali, Comunità montane e Cai, a disposizione degli appassionati di escursionismo, alpinismo e mountain-bike, nonché i circoli e maneggi in cui è possibile praticare l’ippica.

Trasporti. Regione di transito per eccellenza, possiede un sistema viario moderno e ben distribuito sul territorio, con 96 chilometri circa di strade per ogni mille abitanti -un dato di molto superiore alla media nazionale-. Ciononostante risente dell’aumento esponenziale del traffico, determinato da esigenze commerciali, industriali e private: le tratte più congestionate sono quelle del “corridoio adriatico” e quelle che collegano le città più importanti. Anche in questa regione, infatti, il trasporto di merci e persone su gomma supera di gran lunga quello su rotaia, nonostante gli sforzi di ammodernamento della rete ferroviaria sulle medie e lunghe percorrenze. Il traffico aereo è di dimensioni contenute ma in espansione, al pari dello scalo aeroportuale “Raffaello Sanzio” di Ancona/Falconara Marittima, abilitato prevalentemente al traffico nazionale; l’aerostazione di riferimento resta, dunque, quella intercontinentale di Roma/Fiumicino. Per quanto concerne i collegamenti marittimi, il porto di Ancona rappresenta uno degli scali più importanti dell’intero mar Mediterraneo, sia per quanto riguarda il traffico passeggeri sia per quello delle merci; i porti di Civitanova Marche (MC) e San Benedetto del Tronto (AP), inoltre, ricoprono un ruolo primario nelle attività della pesca, compresa quella oceanica.

Sanità. La struttura sanitaria pubblica regionale conta quattro aziende ospedaliere, una delle quali specializzata in campo pediatrico, tre istituti di ricovero a carattere scientifico, specializzati in campo geriatrico, e trentuno presidi ospedalieri a gestione diretta, il 40% dei quali con meno di 120 posti letto; ai nosocomi citati si aggiungono tredici presidi ospedalieri privati accreditati. L’assistenza sanitaria territoriale è realizzata mediante presidi multizonali di prevenzione, ambulatori e laboratori per l’attività specialistica e di diagnostica strumentale, consultori, Sert (Servizio Tossicodipendenze), centri di salute mentale, centri di assistenza riabilitativa e residenze sanitarie assistenziali per anziani e disabili.

Istruzione e cultura. La più antica Università della regione è quella di Urbino, fondata nel 1506, seguita a breve distanza da quella di Macerata, nata nel 1540 su un preesistente Studio di Diritto del 1290; più recenti, invece, sono la sede universitaria di Camerino, fondata nel 1727 su un più antico STUDIUM del XIV secolo, e quella di Ancona. Complessivamente le quattro Università sono dotate di 25 facoltà e di 56 corsi di laurea. Il sistema scolastico è più che adeguato alle esigenze delle comunità marchigiane, con istituti d’istruzione secondaria di secondo grado ubicati, oltre che nei capoluoghi di provincia, anche nei comuni più importanti. Si contano in tutta la regione circa un centinaio di biblioteche comunali e un numero ancora più elevato di biblioteche ecclesiastiche: meritano una menzione particolare quella comunale universitaria di Urbino, la biblioteca federiciana di Fano, la comunale “Benincasa” di Ancona, la comunale antonelliana di Senigallia, la comunale “Mozzi Borgetti” di Macerata, la comunale valentiniana di Camerino e la comunale di Fermo. La regione è ricchissima di musei, tra cui si segnalano: la “Galleria nazionale delle Marche” (Urbino), che custodisce opere di Piero della Francesca, Paolo Uccello, Luca Signorelli, Tiziano e Raffaello Sanzio; la pinacoteca e il museo delle ceramiche di Pesaro; il “Museo nazionale delle Marche” (Ancona), che annovera, tra le varie raccolte, quella sui piceni; quello polare di Fermo (AP), unico nel suo genere in Italia, e quello della carrozza a Macerata.

Invia segnalazione | Invia una foto

Invia segnalazione

I campi indicati con * sono obbligatori.

     

Invia una foto

I campi indicati con * sono obbligatori.

Autorizzo la pubblicazione delle fotografie allegate sul portale www.italiapedia.it

Meteo

Meteo Marche
Marche.jpg

News

Loading...

 

Web agency CODENCODE