ITALIAPEDIA - L'enciclopedia on line sui Comuni d'Italia

 

Home >> Nazione: Italia >> Regione: Valle d'Aosta >> Provincia: Aosta >> Comune: Aosta

AOSTA (AO)

 
Stemma del comune non disponibile
  • Superficie: 21,37 Kmq
  • Altezza s.l.m.: 583 mt
  • Abitanti: 34.638
  • Densità: 1.620,87 ab./Kmq
  • Latitudine: 45° 44' 13,47''
  • Longitudine: 7° 18' 47,9''
  • Prefisso telefonico: 0165
  • C.A.P.: 11100
  • Codice ISTAT: 007003
  • Codice catasto: A326
 

Servizi

  • Stazione ferroviaria: ad Aosta
  • Porto: a Genova
  • Aeroporto: a Torino/Caselle
  • Farmacia: ad Aosta
  • Ospedale: ad Aosta
  • Carabinieri: ad Aosta
  • Guardia di finanza: ad Aosta
  • Vigili del fuoco: ad Aosta
  • Tribunale: ad Aosta
  • Corte d'Appello: a Torino
 

Località

  • Salta elenco località
  • Arpuilles, 
  • Cache, 
  • Champailler, 
  • Entrebin, 
  • Excenex, 
  • Laravoire, 
  • Porossan, 
  • Seyssinod, 
  • Vignole. 
   

Comune di Aosta - Descrizione

Cittadina di montagna di antica origine, capoluogo di provincia e di regione, la cui economia si fonda sul turismo e il terziario in genere, nonché su alcuni comparti dell'industria. La maggior parte degli aostani o aostois, il cui indice di vecchiaia è superiore alla media, vive concentrata nel capoluogo comunale, che, espandendosi sensibilmente negli ultimi decenni, si è fuso con le limitrofe Gressan, Charvensod, Sarre e Saint-Cristophe; una piccola fetta della comunità risiede nelle località di Arpuilles, Excenex e Porossan, in alcuni piccoli aggregati urbani e in un buon numero di case sparse. L'abitato, adagiato in un'ampia e verdeggiante vallata di origine glaciale, solcata dal fiume Dora Baltea, è circondato dall'imponente barriera delle bianche cime alpine, che si innalzano di slancio dalla pianura fino a quote di 3.000 metri e oltre, splendenti come pietre preziose sotto i raggi del sole; il suo nucleo storico, dalla tipica forma rettangolare di accampamento romano, è protettivamente raccolto all'interno delle mura, nelle quali è ancora conservata la più imponente e monumentale delle originarie quattro porte. Lo stemma, concesso con Decreto del Capo del Governo, raffigura un leone d'argento in "campo" nero e, nel "capo", la croce dei Savoia.

Invia segnalazione | Invia una foto

Invia segnalazione

I campi indicati con * sono obbligatori.

     

Invia una foto

I campi indicati con * sono obbligatori.

Autorizzo la pubblicazione delle fotografie allegate sul portale www.italiapedia.it

Mappa

Calcola percorso

Umbria-Valle DAosta.jpg

News

Loading...

 

Creazione siti web CODENCODE