L'immagine di Maria MATER ADMIRABILIS

77
Il quadro di Maria Mater Admirabilis, posto al centro dell'abside è una riproduzione dell'affresco che si trova a Roma nel monastero adiacente la chiesa di Trinità de' Monti, in cima alla famosa scalinata. Il quadro originale è stato dipinto nel 1844 da una giovane religiosa francese, Pauline Perdrau, della congregazione del Sacro Cuore. Ella chiese il permesso alla Madre superiora del monastero di dipingere la Madonna in una nicchia situata lungo un corridoio che si apriva sul chiostro. Il giorno 20 Ottobre 1846 Papa Pio IX visitò il Monastero di Trinità dei Monti. Quando passò davanti all'affresco rimase profondamente colpito, in particolare dai suoi colori molto vivi, tanto da esclamare: "Mater Admirabilis!". Da quel momento il titolo dell'immagine porta questo nome. Subito si diffuse la fama di questo affresco e molti vennero per pregare davanti all’immagine. Già dal mese di novembre dello stesso anno si verificarono miracoli per intercessione della “Mater Admirabilis", come quello accaduto a padre Blampain, missionario della Congregazione del Santo Cuore di Maria, che riacquistò la parola. Il 20 ottobre si iniziò a festeggiare Maria con il titolo di Mater Admirabilis e poco dopo questo appellativo fu inserito nelle litanie lauretane. Tra le tante persone di tutte le nazioni che sono venute a pregare davanti alla Mater Admirabilis, si ricordano molti Santi tra cui Saint Sophie Barat Madeleine, Saint Rose Philippine Duchesse e S. Teresa di Lisieux. Ancora oggi accorrono numerosi da diverse parti del mondo tanti pellegrini, in particolare dagli Stati Uniti e dalla Francia dove sono nate molte scuole cattoliche e parrocchie che portano questo titolo e che venerano questa immagine. L'affresco ritrae la Vergine Maria adolescente al tempio di Gerusalemme. La sua purezza è rappresentata dal tradizionale giglio bianco. E' ritratta con gli strumenti di lavoro di una giovane del tempo, mentre è in profonda preghiera. Al suo fianco in un cesto il libro della Parola di Dio. Il quadro suggerisce un senso di pace ed invita ad una fede più profonda e alla ricerca di una vita spirituale più intensa.

Su questo sito utilizziamo cookie, di prima e di terza parte, per finalità tecniche e, previo tuo consenso, di profilazione, al fine di proporti annunci pubblicitari in linea con le tue preferenze.
Per maggiori informazioni o per prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi, leggi l'informativa.
Chiudendo questo avviso, proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo di tutti i cookie.
Accetta, proseguo e chiudo questa finestra