Villa Bonaparte (Bonaparte-Pelagallo)

148
Commissionata dal fratello di Napoleone, Girolamo Bonaparte, fu realizzata in stile neoclassico secondo il progetto di Ireneo Aleandri. Per divergenze politiche con il Re di Napoli, venne confiscata nel 1831 e venduta alla nobile Famiglia Pelagallo, della quale porta il nome, dopo essere stata adibita a Camera Apostolica.

  • Dettagli: Foto concessa dall'Ufficio Turismo Comune di Porto San Giorgio
Su questo sito utilizziamo cookie, di prima e di terza parte, per finalità tecniche e, previo tuo consenso, di profilazione, al fine di proporti annunci pubblicitari in linea con le tue preferenze.
Per maggiori informazioni o per prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi, leggi l'informativa.
Chiudendo questo avviso, proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo di tutti i cookie.
Accetta, proseguo e chiudo questa finestra