Portale di Palazzo Maffei

66
Si tratta di uno dei più antichi palazzi del centro storico taurasino, appartenente a privati. E' composto da due differenti corpi abitativi, tuttavia messi in comunicazione e resi contigui da un loggione, costruito al di sopra della Porta Sant'Angelo, che unisce i due corpi. Il corpo di sinistra storicamente appartenente alla famiglia Maffei, quello di destra che apparteneva alla famiglia Santoli, poi inglobato nel complesso Maffei. Le fondamenta sono costituite da grandi archi a volta. Meritevoli sono il cortile interno, i portali in pietra, le volte affrescate interne con gli stemmi (nell’ala destra dei Santoli, in quella sinistra dei Maffei). Nei sotterranei si custodisce una cucina ed una macina in pietra per la molitura dell’olio.

Su questo sito utilizziamo cookie, di prima e di terza parte, per finalità tecniche e, previo tuo consenso, di profilazione, al fine di proporti annunci pubblicitari in linea con le tue preferenze.
Per maggiori informazioni o per prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi, leggi l'informativa.
Chiudendo questo avviso, proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo di tutti i cookie.
Accetta, proseguo e chiudo questa finestra