Pierpaolo Vaselli

La strada del cielo

89
Opera del Maestro Giovanni Spiniello, situata sul lato est del Castello Feudale, è realizzata con la tecnica della plastoggettografia patinata in bronzo antico, utilizzando cemento armato e bronzo. L'opera rappresenta una dea irpina che rappresenta la congiunzione tra cielo e terra. La fessura che caratterizza la scultura, posta al centro, lascia infatti passare un raggio di sole diretto al cielo, creando in tal modo "la strada del cielo". L’opera rappresenta, altresì, un collegamento tra la storia e il presente ed è una rilettura del legame tra i castelli di Montefredane, Capriglia Irpina e Grottolella. L'opera fa parte di un complesso denominato "Museo all'aperto", disseminato nel centro di Grottolella.

Su questo sito utilizziamo cookie, di prima e di terza parte, per finalità tecniche e, previo tuo consenso, di profilazione, al fine di proporti annunci pubblicitari in linea con le tue preferenze.
Per maggiori informazioni o per prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi, leggi l'informativa.
Chiudendo questo avviso, proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo di tutti i cookie.
Accetta, proseguo e chiudo questa finestra