Descrizione

Centro collinare, fondato nel Medioevo in un territorio popolato fin dalla remota antichità; nell’economia che lo sostiene prevalgono le tradizionali attività rurali e il turismo. I grottani, che fanno registrare un elevato indice di vecchiaia, mostrano un’evidente tendenza all’accentramento, risiedendo quasi esclusivamente nel capoluogo comunale; solo una piccola parte della comunità si distribuisce in case sparse sui fondi. L’abitato, interessato da una significativa espansione edilizia, sorge su uno sperone di roccia tufacea, alla base del quale si aprono numerose grotte. Tutt’intorno si inseguono basse colline dal profilo arrotondato coperte di boschi di querce, macchia mediterranea, seminativi e vigneti; spingendo lo sguardo più in lontananza è possibile scorgere un azzurro specchio d’acqua, la scura macchia boschiva che ricopre il monte Rufeno e la vetta del monte Amiata.

Storia

Fu sede di un insediamento etrusco, identificato da alcuni studiosi con Tyro; l’attuale abitato, comunque, ebbe origine nel periodo dell’invasione dei longobardi, quando la popolazione si rifugiò su un rilievo tufaceo e nelle sue caverne. Donata alla Chiesa da Carlo Magno nel 774 d.C., nel 1537 venne inserita nel ducato farnesiano di Castro, costituito da papa Paolo III per il figlio Pier Luigi Farnese. In seguito alla dissoluzione del ducato nel 1649, tornò alla Santa Sede e ne seguì le vicende fino all’unità d’Italia. Il toponimo allude all’uso che si è fatto fin dal paleolitico, come abitazioni umane, delle cavità scavate artificialmente nel tufo o nell’argilla; la specificazione si riferisce invece all’antico ducato di Castro. Illustre testimonianza storico-architettonica è la basilica di San Giovanni Battista, eretta nel Seicento su progetto di Gerolamo Rainaldi e Andrea Salvi nel sito di una precedente chiesa trecentesca: all’interno conserva interessanti opere pittoriche e, dietro l’altare maggiore, una splendida gloria barocca sorretta da angeli, nella quale si trova una statua in legno policromo della Madonna del Suffragio. Nel territorio comunale si trovano inoltre diverse necropoli etrusche, tra cui spicca quella in località Pianezze, con una ventina di tombe a camera risalenti al VII-V secolo a.C.

Economia

È ancora significativa la percentuale di popolazione attiva occupata nell’agricoltura, specializzata nella produzione di patate, uva e fragole; anche gli altri settori produttivi, comunque, manifestano una certa vivacità: l’industria conta diverse imprese artigianali, attive soprattutto nei comparti alimentare, tessile, della pelletteria e della stampa, mentre il terziario è rappresentato da una rete distributiva commisurata alle esigenze della comunità e include servizi qualificati, come il credito e le assicurazioni. Il sistema delle strutture e dei servizi di pubblica utilità si è sviluppato in maniera adeguata: il comune, oltre agli ordinari uffici municipali e postali e a una stazione dei carabinieri, possiede scuole per l’istruzione primaria e secondaria di primo grado, una biblioteca comunale e un museo storico-didattico e archeologico, che documenta la storia delle ricerche archeologiche condotte nel territorio comunale ed espone i reperti rinvenuti negli scavi; le strutture socio-sanitarie locali annoverano case di riposo e la farmacia; alberghi e ristoranti assicurano una buona capacità ricettiva.

Relazioni

Nella splendida cornice del centro storico si svolgono festosi momenti di aggregazione: il carnevale, in occasione del quale viene organizzato il “Festival del sorriso”, un concorso canoro di bambini delle scuole materne ed elementari; la drammatizzazione della passione e morte di Gesù, il Venerdì Santo, cui partecipano circa 500 giovani del luogo in costume d’epoca; la sagra della patata (dal 13 al 16 agosto), durante la quale si possono degustare, in una simpatica cena all’aperto, gnocchi, crocchette e pizze; la sagra della castagna (terza domenica di dicembre), annaffiata da buon vino e allietata dalla presenza della banda musicale; il presepe vivente. Ogni dieci anni, inoltre, si celebra la festa della Madonna del Suffragio (8 settembre), con una solenne processione. La festa del Patrono San Flavio viene celebrata il 7 maggio.

Località

Lago di Bolsena, Mortaro, Pieve, Santa Maria delle Colonne

INFO
  • Popolazione 2.683
  • Lat 42° 40' 27,20'' 42.67422222
  • Long 11° 52' 21,92'' 11.87275556
  • CAP 01025
  • Prefisso 0763
  • Codice ISTAT 056030
  • Codice Catasto E210
  • Altitudine slm 467 mt
  • zona clim./gradi giorno
    Riscaldamento: dal 15/10 al 15/04 per 14 ore/giorno
    E/2249
  • Superficie 39.29 Km2
  • Densità 68,29 ab/Km2
  • Sismicità Zona 2B
  • Alba 07:40
  • Tramonto 17:05
Contatti
ODV
NomeIndirizzo
GRUPPO PRO.CIV.GROTTE DI CASTROPIAZZA MATTEOTTI SNC
News
Domenica 16/01/2022 14:28
Coronavirus, oggi 556 nuovi positivi nella Tuscia  
OnTuscia.it
Sabato 15/01/2022 11:29
A Viterbo Gusto e Meraviglia  
Maremmanews
Mercoledì 12/01/2022 12:28
Viterbo News 24 - Riciclaggio d'auto: sfilano i testimoni  
Viterbo News 24
Venerdì 07/01/2022 13:27
Viterbo News 24 - Foto  
Viterbo News 24
Giovedì 06/01/2022 14:30
8 GENNAIO 2022 | ROMA - Escursione con Nomos Trek intorno San Pietro! -  
Eventi della Tuscia
Domenica 02/01/2022 09:00
Un anno di storie fotografiche del Viterbese  
Tuscia Web
Martedì 28/12/2021 09:00
Lago di Bolsena: cosa vedere e dove si trova  
DOVE Viaggi
Lunedì 29/11/2021 09:00
La neve imbianca la Tuscia ed è già caos per le strade (FOTO)  
Paolo Gianlorenzo
Lunedì 15/11/2021 09:00
"Il tubero dalle mille proprietà"  
Tuscia Web
Martedì 09/11/2021 09:00
Teatro Null, debutta "Io, Dante e Bonifacio"  
Tuscia Web
Giovedì 28/10/2021 09:00
Il Biodistretto Lago di Bolsena si presenta  
OrvietoNews.it
Domenica 24/10/2021 09:00
"Auguri a Teresa Pacchiarotti per i suoi 70 anni"  
Tuscia Web
Martedì 07/09/2021 09:00
Grotte di Castro, primo Memorial Mario Tysserand  
OnTuscia.it
Mercoledì 18/08/2021 10:41
BOLSENA, il “lago di Lochness” d’Italia  
Milano Città Stato
Domenica 15/08/2021 09:00
Viterbo, rave party con 5 mila persone sulla tenuta di Camilli  
Corriere di Viterbo
Lunedì 15/03/2021 08:00
Viaggio nei 7 nuovi borghi autentici d'Italia  
SiViaggia
Mercoledì 12/08/2020 09:00
Nuovo caso accertato a Grotte di Castro, nessun guarito oggi  
Tuscia Web
Sabato 08/08/2020 09:00
Muore in un incendio nel bosco il "poeta" Giuseppe Ercoli  
Tuscia Web
Martedì 12/11/2019 09:00
"Dodici anni fa nasceva una stella, tanti auguri Giulia"  
Tuscia Web
Martedì 29/10/2019 08:00
Scantinate nel Borgo a Grotte di Castro | Newtuscia Italia  
NewTuscia
Lunedì 02/09/2019 09:00
Banchetto Etrusco a Grotte di Castro | Newtuscia Italia  
NewTuscia
Domenica 23/06/2019 09:00
Nuovo campo da calcetto a Grotte di Castro  
Corriere di Viterbo
Mercoledì 19/12/2018 09:00
Grotte di Castro, un Natale a Grotte | Newtuscia Italia  
NewTuscia
Giovedì 01/11/2018 08:00
Scantinate nel borgo per il ponte a Grotte di Castro  
TusciaUp
Venerdì 07/09/2018 09:00
Tutto il paese attende la discesa della Madonna del Suffragio  
Tuscia Web
Venerdì 15/06/2018 09:00
Torna alla luce la collina delle tombe  
Tuscia Web
Giovedì 05/04/2018 09:00
Gli arcavoli Etruschi a Grotte di Castro  
Tuscia Web
Martedì 13/06/2017 09:00
Strano fenomeno sui cieli di Grotte di Castro  
Tuscia Web
Sabato 12/09/2015 09:00
Alla scoperta degli Etruschi di Grotte di Castro  
Tuscia Web
Lunedì 10/02/2014 09:00
Grotte di Castro sotto un cielo stellato  
Tuscia Web
Su questo sito utilizziamo cookie, di prima e di terza parte, per finalità tecniche e, previo tuo consenso, di profilazione, al fine di proporti annunci pubblicitari in linea con le tue preferenze.
Per maggiori informazioni o per prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi, leggi l'informativa.
Chiudendo questo avviso, proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo di tutti i cookie.
Accetta, proseguo e chiudo questa finestra