itala

Descrizione

Comune montano di antiche origini, la cui economia si fonda prevalentemente sulle tradizionali attività rurali. Circa la metà dei monteschi, che presentano un indice di vecchiaia molto elevato, risiede in case sparse sui fondi; il resto della comunità si distribuisce nel capoluogo comunale, nelle località di Gioiello, Lippiano e Marcignano nonché in alcuni agglomerati urbani minori. Il profilo geometrico del territorio comunale è caratterizzato da notevoli escursioni altimetriche: dal fertile e piatto fondovalle del fiume Tevere si sale abbastanza rapidamente ai contrafforti dei monti Civitella e Favalto, dei quali l'uno sfiora e l'altro supera i 1.000 metri. Percorso dal torrente Aggia e ammantato di castagneti nelle zone più elevate, il comprensorio montesco si caratterizza per la massiccia presenza di polle d'acqua carbonica e ferrosa che, per effetto di gas del sottosuolo, ribolle incessantemente. L'abitato, immerso nel verde cupo dei pini, si erge sulla sommità di un colle conico, da cui è possibile seguire in lontananza il placido deflusso del fiume Tevere.

Storia

Di origini forse etrusche, venne a contatto con la popolazione degli umbri per motivi commerciali. Feudo dei marchesi di Colle e Montemigiano nell'XI secolo, fu distrutta nel 1198 per ordine di Innocenzo III ma fu subito ricostruita dai marchesi Del Monte, che da allora intrattennero con la Chiesa abili rapporti diplomatici, riuscendo a mantenere il controllo del feudo fino al 1816. In questa data fu acquisita dal granduca di Toscana e divenne comune. Il toponimo esprime l'intensità del culto della Vergine e solo nel 1863 ha assunto l'attuale specificazione. Tra le maggiori testimonianze storico-artistiche locali spicca l'antica pieve, sorta intorno all'anno mille, dotata di un'austera facciata e fiancheggiata da un poderoso campanile; questo pregevole esempio di architettura sacra vanta inoltre una splendida cancellata in ferro battuto e conserva al suo interno i resti di due sarcofagi, l'uno di epoca cristiana, l'altro del XV-XVI secolo. Intitolato alla potente famiglia dei Bourbon è il castello che domina la parte alta del centro storico, edificato nel XIII secolo e restaurato nel Cinquecento.

Economia

Nei passati decenni ha conosciuto il triste fenomeno della migrazione giovanile: solo una piccola parte dei monteschi, infatti, ha trovato collocazione nell'apparato produttivo locale, che si compone di un numero piuttosto esiguo di aziende agricole, imprese industriali a conduzione artigianale e attività commerciali. L'agricoltura costituisce ancora la principale fonte di reddito e con la produzione di funghi, cereali, olive e uva fornisce materia prima a piccoli stabilimenti alimentari, cui si affiancano alcune officine metallurgiche e qualche opificio delle confezioni e del mobile. Il comune, sede degli ordinari uffici postali e municipali e di una stazione dei carabinieri, presenta significative lacune nel panorama delle infrastrutture: i giovani monteschi non possono frequentare sul posto l'intero ciclo della scuola dell'obbligo né usufruire delle strutture normalmente preposte alla salvaguardia e alla divulgazione del patrimonio culturale, come biblioteche e musei; carente è anche il servizio sanitario, che si limita alla farmacia.

Relazioni

Scaturisce dalla fantasia popolare e suscita la curiosità dei turisti la buca delle lettere anonime del castello di Bourbon; altrettanto singolare è la tradizione connessa alla festa dell'Ascensione (11 maggio), durante la quale è consuetudine che il sindaco consegni alla Madonna le chiavi d'argento dell'abitato -a chiusura dei festeggiamenti viene organizzata una solenne processione-. L'ultimo giorno di settembre si tiene in località Lippiano un mercato assai rinomato, che ruota intorno alla produzione locale di funghi, tartufi, formaggi, vini e salumi pregiati. La festa della Patrona, Maria Santissima Assunta, si celebra il 15 agosto; nei giorni precedenti e successivi a questa data si concentra una nutrita serie di manifestazioni a carattere folcloristico e genericamente culturale.

INFO
  • Popolazione 1.183
  • Lat 43° 26' 12,96'' 43.43693333
  • Long 12° 9' 44,47'' 12.16235278
  • CAP 06010
  • Prefisso 075
  • Codice ISTAT 054032
  • Codice Catasto F629
  • Altitudine slm 688 mt
  • zona clim./gradi giorno
    Riscaldamento: dal 15/10 al 15/04 per 14 ore/giorno
    E/2487
  • Superficie 71.98 Km2
  • Densità 16,44 ab/Km2
  • Sismicità Zona 2
  • Alba 07:36
  • Tramonto 17:11
Contatti
ODV
NomeIndirizzo
ASSOCIAZIONE PRO LOCO MONTE SANTA MARIA TIBERINAVIA SANTA CROCE 6
PALESTRA DELLE EMOZIONIFR GIOIELLON 54
News
Lunedì 25/01/2021 16:06
Coronavirus, nove ricoveri e sei decessi in più in Umbria  
Rgunotizie.it
Lunedì 25/01/2021 05:54
Roma in 100 film  
RomaReport.it
Lunedì 18/01/2021 11:13
Informazione e videopruduzioni tra Toscana ed Umbria  
Tevere TV
Mercoledì 13/01/2021 09:00
Servizio Civile in Anci Umbria: nuove opportunità di formazione e crescita  
Umbria Journal il sito degli umbri
Martedì 05/01/2021 09:00
Covid Umbria, 234 nuovi casi e ricoveri stabili. Altri 4 decessi  
Umbriadomani
Giovedì 31/12/2020 09:00
Raccolta rifiuti “porta a porta“, occhio alle novità  
La Nazione
Lunedì 07/12/2020 09:00
Città di Castello ’Differenziata’: ci sono novità  
LA NAZIONE
Domenica 01/11/2020 08:00
Umbria, 768 nuovi casi e 9 decessi con Covid  
umbriaON
Mercoledì 02/09/2020 09:00
Covid, primo caso assoluto a Cannara  
umbriaON
Mercoledì 05/08/2020 09:00
Il Castello di Lippiano diventa un set per Amazon Prime  
LA NAZIONE
Mercoledì 17/06/2020 09:00
Ciclismo in lutto, addio al patron del Trofeo Tosco-Umbro di Lippiano  
Umbria 24 News
Lunedì 04/05/2020 09:00
Riaprono centri raccolta rifiuti in Altotevere  
Agenzia ANSA
Lunedì 30/03/2020 09:00
Da Sogepu norme gestione rifiuti Covid  
Agenzia ANSA
Giovedì 12/03/2020 08:00
Nuove misure adottate da Sogepu  
Agenzia ANSA
Lunedì 30/12/2019 09:00
Tragedia nel bosco, 49enne muore schiacciato da un albero  
TuttOggi
Martedì 30/07/2019 09:00
Colonnello Giovanni Fabi, Carabinieri, a Monte Santa Maria Tiberina  
Umbria Journal il sito degli umbri
Lunedì 15/07/2019 09:00
Monte Santa Maria Tiberina, boom di visitatori per Goya  
Umbriadomani
Domenica 10/06/2018 09:00
Alle 19 affluenza al 43 per cento  
Il Messaggero
Domenica 12/04/2015 09:00
Monte Santa Maria Tiberina, vigili del fuoco soccorrono anziana  
Umbria 24 News

5 min ago

Here is a cool title which is long about two lines...

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua.

Su questo sito utilizziamo cookie, di prima e di terza parte, per finalità tecniche e, previo tuo consenso, di profilazione, al fine di proporti annunci pubblicitari in linea con le tue preferenze.
Per maggiori informazioni o per prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi, leggi l'informativa.
Chiudendo questo avviso, proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo di tutti i cookie.
Accetta, proseguo e chiudo questa finestra