ITALIAPEDIA - L'enciclopedia on line sui Comuni d'Italia

 

Home >> Nazione: Italia >> Regione: Sardegna >> Provincia: Medio Campidano >> Comune: Tuili

TUILI (VS)

 
Stemma del comune non disponibile
 

Servizi

  • Stazione ferroviaria: a Serri (NU)
  • Porto: a Cagliari
  • Aeroporto: a Cagliari/Elmas e a Roma/Fiumicino
  • Carabinieri: a Barumini
  • Guardia di finanza: a San Gavino Monreale
  • Vigili del fuoco: a Cagliari
  • Corte d'Appello: a Cagliari
  • Tribunale: a Cagliari
  • Farmacia: a Tuili
  • Ospedale: a Isili (NU)
  • Scuole: a Tuili
  • Biblioteche: a Tuili
  • Musei: a Tuili
  • Uff.Postale: a Tuili
   

Comune di Tuili - Storia

Il toponimo, attestato nell'anno 1346 come “de Tuilli”, non ha chiara origine ed è probabilmente preromano. Abitata fin dall'epoca nuragica, come testimonia la presenza sul territorio di numerosi nuraghi, nel Medioevo appartenne al Giudicato di Arborea e quindi alla curatoria della Marmilla. Rivestì, in questo periodo, particolare importanza non solo per i vasti territori ricchi e fertili per l'agricoltura e la pastorizia ma anche perché controllava un lungo tratto della linea di confine che separava il Giudicato di Cagliari da quello d'Arborea. Nel 1355 appartenne alla corona d'Aragona e alla fine di quello stesso anno Pietro IV “Il Cerimonioso” la concesse in feudo a Matteo Doria. Il 15 luglio del 1409 passò a Gerardo de Doni. Interessante sotto il profilo storico-architettonico è la chiesa di San Pietro, edificata nel 1470, in cui è custodito il monumentale retablo del Maestro di Castelsardo. Ha un prospetto estremamente semplice, sormontato dal coronamento curvilineo e affiancato da un campanile a cupoletta. Il portale, collocato nel 1981, ripete in bronzo e rame i motivi del vecchio portone ligneo. Degna di nota è, poi, la chiesa di Sant'Antonio, che si apre su un piazzale cinto da un loggiato diviso da tramezzi che formano le botteghe per la sagra paesana. Almeno in parte risale probabilmente al 1582, data di fondazione del convento dei Minori Osservanti, trasferiti, nel Settecento, a Genoni.

Invia segnalazione | Invia una foto

Invia segnalazione

I campi indicati con * sono obbligatori.

     

Invia una foto

I campi indicati con * sono obbligatori.

Autorizzo la pubblicazione delle fotografie allegate sul portale www.italiapedia.it

News

Loading...

 

Realizzazione siti internet CODENCODE