itala

Descrizione

Centro di pianura, di origine medievale, con un’economia di tipo agricolo, industriale e commerciale. I cotignolesi, che presentano un indice di vecchiaia chiaramente superiore alla media, risiedono per la maggior parte nel capoluogo comunale e nella località Barbiano. Il territorio, comprendente anche i nuclei Borghetto, Borgo Fabbretti, Budrio, Casa Baldi, Casa Signani, Il Palazzone, Madonna di Genova e San Severo nonché numerosissime case sparse, ha un profilo geometrico del tutto regolare, con impercettibili differenze di altitudine. L’abitato, che conserva significative testimonianze del passato, è interessato da una forte crescita edilizia; il suo andamento plano-altimetrico è completamente pianeggiante.

Storia

Citata per la prima volta in un documento del X secolo, si sviluppò nel Medioevo in una zona abitata già in epoca romana, come testimoniano i reperti rinvenuti nel territorio. Il toponimo deriva probabilmente dal latino COTONEUS, ‘cotogno’; non manca però chi lo riporta al latino CUTIS, inteso nel senso di ‘cotenna erbosa, crosta terrestre’, o CUTINA, ‘terra incolta’. Il nucleo originario del borgo sorse attorno alla pieve di Santo Stefano in Panigale, fondata tra i secoli VII e VIII. Possedimento della Chiesa ravennate, nella seconda metà del Trecento fu assegnata dal papa al capitano di ventura Giovanni Acuto, che la trasformò in un luogo fortificato, dotandola di mura e di una possente torre. Ceduta agli Estensi, all’inizio del XV secolo divenne possesso degli Sforza, oriundi del luogo. Il duca di Milano, Ludovico il Moro, la insignì del titolo di città, sul finire del Quattrocento. In più occasioni manifestò la sua lealtà nei confronti della potente famiglia sforzesca: si ricordano l’aiuto dato al signore milanese nella guerra contro la Repubblica veneta e la rivolta contro il papa, all’inizio del Cinquecento, in favore del figlio del Moro. Dopo questa ribellione, finita con la sconfitta degli insorti, passò definitivamente sotto la Santa Sede, entrando poi a far parte del ducato di Ferrara. La storia successiva all’avvento dei francesi, nel 1796, e alla restaurazione pontificia ha seguito quella del resto della provincia. Verso la fine della seconda guerra mondiale, col passaggio del fronte lungo il Senio, fu quasi completamente distrutta. Tra i monumenti del patrimonio storico-architettonico figurano: la collegiata di Santo Stefano, del XIV secolo; le chiese di San Francesco e del Suffragio; l’oratorio di Santa Maria degli Angeli, divenuto il mausoleo degli Sforza; il palazzo Sforzesco e la torre di Giovanni Acuto, di origini trecentesche.

Economia

Oltre che degli uffici deputati al funzionamento dei normali servizi municipali e postali, è sede della stazione dei carabinieri. L’agricoltura, favorita dalle caratteristiche del terreno, si articola in numerose produzioni, delle quali le maggiori riguardano i cereali, il frumento, gli ortaggi, i foraggi, la frutta e vari tipi di uva; è praticato anche l’allevamento di bovini, suini, ovini, caprini, equini e avicoli. L’industria è costituita da aziende che operano nei comparti alimentare (compreso quello della conservazione di frutta e ortaggi), chimico, edile, metalmeccanico, tessile e dell’abbigliamento; a queste si affiancano fabbriche di calzature nonché di articoli in plastica e in gomma. Il livello del reddito e la capacità di risparmio dei cotignolesi giustificano la presenza del servizio bancario. Una buona rete commerciale e attività di consulenza informatica arricchiscono il panorama del terziario. Tra le strutture sociali si segnalano un asilo nido e una casa di riposo. Nelle scuole del posto si impartisce l’istruzione obbligatoria; non mancano biblioteche per l’arricchimento culturale. Le strutture ricettive offrono possibilità di ristorazione e, in minor misura, anche di soggiorno. A livello sanitario sono assicurate le prestazioni fornite da una clinica privata.

Relazioni

Sebbene non figuri tra le mete turistiche più celebrate della zona, offre a quanti vi si rechino la possibilità di trascorrervi piacevoli soggiorni, ammirando il suo pregevole patrimonio storico-architettonico. Poco frequentata anche per lavoro, in quanto le locali attività produttive non hanno ancora raggiunto un livello tale da consentire un maggiore assorbimento di manodopera, intrattiene rapporti molto intensi con i comuni limitrofi, ai quali la popolazione si rivolge per l’istruzione secondaria di secondo grado e i servizi non disponibili sul posto. Non si registrano particolari manifestazioni, che potrebbero animare la comunità, richiamando visitatori dai dintorni. La festa del Patrono, Santo Stefano, viene celebrata il 26 dicembre.

Località

Barbiano, Borghetto, Borgo Fabbretti, Budrio, Casa Baldi, Casa Bellenghi, Casa Signani, Il Palazzone, Madonna di Genova, San Severo

Fondi europei 2021-2027

Nella nuova Programmazione 2007-2013 della politica di coesione economica e sociale dell'Unione Europea il comune di Cotignola rientra nell'Obiettivo "Competitività regionale e occupazione". A partire dal 1 0 gennaio 2007 nelle aree rientranti in tale obiettivo l'impiego dei "fondi strutturali" europei punta a rafforzare la competitività, l'occupazione e l'attrattiva delle regioni, ad anticipare i cambiamenti socioeconomici, a promuovere l'innovazione, l'imprenditorialità, la tutela dell'ambiente, l'accessibilità, l'adattabilità dei lavoratori e lo sviluppo dei mercati. Cfr. Regolamento (CE) n. 1083/2006 dell’11 luglio 2006 recante disposizioni generali sul Fondo Europeo di sviluppo regionale, sul Fondo Sociale Europeo e sul Fondo di Coesione.

INFO
  • Popolazione 7.474
  • Lat 44° 23' 2,59'' 44.38405278
  • Long 11° 56' 20,69'' 11.93908056
  • CAP 48010
  • Prefisso 0545
  • Codice ISTAT 039009
  • Codice Catasto D121
  • Altitudine slm 19 mt
  • zona clim./gradi giorno
    Riscaldamento: dal 15/10 al 15/04 per 14 ore/giorno
    E/2476
  • Superficie 34.95 Km2
  • Densità 213,85 ab/Km2
  • Sismicità Zona 2
  • Alba 04:45
  • Tramonto 19:50
Contatti
ODV
NomeIndirizzo
AMICI POMPIERI CASOLAVIA XXV APRILE 5
CIRCOLO A. CEDERNA LEGAMBIENTEVIA MONTI 3
CIRCOLO A. CEDERNA LEGAMBIENTEVIA MONTI 3
FRATERNITA MISERICORDIA DI CASOLA VALSENIO ONLUSPIAZZA CHIESA 3
PRIMOLA CENTRO DI PROMOZIONE CULTURALE E RICERCA ? COTIGNOLAVIA ZANZI 28
PRO LOCOVIA SANTA BARBARA N 2/C
ROMAGNA AIR FINDERSVIA ARGELLI 25
V.A.B. VIGILANZA ANTINCENDI BOSCHIVI SEZIONE PROVINCIALE DI RAVENNAVIA SPADOLINI 36
VITA CUOREVIVOPIAZZA ALBERICO 7?BARBIANO
News
Mercoledì 10/07/2024 09:47
Sette giorni con l'Arena della balle di paglia  
RavennaEventi
Mercoledì 10/07/2024 09:00
La “rivoluzione dei matti” all’Arena delle balle di paglia di Cotignola  
Il Nuovo Diario Messaggero
Mercoledì 10/07/2024 06:14
Torna l’Arena delle balle di paglia. La ’Rivoluzione dei matti’ ha inizio  
il Resto del Carlino
Lunedì 08/07/2024 15:21
Teatro, musica e stupore: a Cotignola torna l'Arena delle balle di paglia  
il Resto del Carlino
Mercoledì 03/07/2024 09:00
Festa della birra di Cotignola 2024  
Virgilio
Domenica 30/06/2024 09:00
Tebano e Cotignola, si va verso l'Arena delle Balle  
Settesere
Venerdì 28/06/2024 09:00
Prima seduta per il nuovo consiglio comunale di Cotignola  
RavennaToday
Giovedì 27/06/2024 09:00
Il 27 giugno si riunisce il consiglio comunale di Cotignola  
ravennanotizie.it
Sabato 22/06/2024 09:00
Fusignano e Cotignola, ecco le nuove giunte  
il Resto del Carlino
Venerdì 21/06/2024 09:00
Cotignola: nominata la nuova giunta comunale  
Ravenna24ore
Lunedì 10/06/2024 09:00
Cotignola, eletto l’unico candidato Federico Settembrini  
Il Nuovo Diario Messaggero
Domenica 09/06/2024 09:00
Cotignola supera il quorum, Settembrini (unico candidato) verso l’elezione  
Il Nuovo Diario Messaggero
Lunedì 03/06/2024 09:00
Una mostra all’insegna della cartapesta contemporanea  
Artribune
Giovedì 30/05/2024 09:00
Cotignola: rinviata al 4 e 5 giugno la città dei bambini  
Ravenna24ore
Martedì 14/05/2024 09:00
Cotignola, incidente: auto contro camion, ferita coppia di 70enni  
Corriere Romagna
Domenica 12/05/2024 09:00
Da Cotignola una gita alla città tedesca gemellata Hüttlingen  
RavennaToday
Sabato 04/05/2024 09:00
Centrale dello spaccio scovata dai Carabinieri a Cotignola  
Ravennawebtv.it
Domenica 28/04/2024 09:00
A Cotignola tornano le vetture a pedali per il Gran premio d’Europa  
ravennanotizie.it
Mercoledì 24/04/2024 09:00
A Cotignola tornano le vetture a pedali per il Gran premio d’Europa  
Il Piccolo Faenza
Lunedì 22/04/2024 09:00
Cotignola: Teresa Montuschi ha compiuto 102 anni  
Ravenna24ore
Giovedì 18/04/2024 09:00
Cotignola: convocato per lunedì 22 aprile il Consiglio comunale  
Ravenna24ore
Mercoledì 17/04/2024 09:00
Calcio, il torneo ’Città di Cotignola’  
il Resto del Carlino
Venerdì 05/04/2024 01:47
MAGMA: Otto Willberg + Giulio Erasmus  
Zero.eu
Martedì 02/04/2024 09:00
A Cotignola omaggio a Montini. Sessanta le opere in mostra  
il Resto del Carlino
Giovedì 28/03/2024 08:00
Scomparsa da ieri anche Sofia Rivera, 13 anni di Cotignola  
Ravennawebtv.it
Mercoledì 20/03/2024 08:00
"Nonostante le difficoltà ho aperto il mio centro estetico a Cotignola"  
il Resto del Carlino
Domenica 10/03/2024 12:49
Cotignola "cancellata dalla carta geografica"  
Biblioteca Salaborsa
Venerdì 08/03/2024 09:00
Christian Holstad "Salve" in mostra a Cotignola  
Gagarin Magazine
Venerdì 01/03/2024 14:40
«Geografie affettive», i giovani protagonisti a Cotignola  
Unione dei Comuni della Bassa Romagna
Giovedì 29/02/2024 09:00
claudio montini "the end" a cotignola  
Gagarin Magazine
Martedì 20/02/2024 09:00
Cotignola, in arrivo due grandi mostre  
Settesere
Giovedì 11/01/2024 09:00
Cotignola: le nuove date d’«E trèb in piàza»  
Ravenna24ore
Sabato 23/12/2023 09:00
Cotignola, interventi da 5,3 milioni per tre edifici scolastici  
il Resto del Carlino