ITALIAPEDIA - L'enciclopedia on line sui Comuni d'Italia

 

Home >> Nazione: Italia >> Regione: Toscana >> Provincia: Grosseto >> Comune: Santa Fiora

SANTA FIORA (GR)

 
Stemma del comune non disponibile
 

Servizi

  • Stazione ferroviaria: a Grosseto
  • Porto: a Civitavecchia e a Livorno
  • Aeroporto: a Grosseto e a Roma/Fiumicino
  • Carabinieri: a Santa Fiora
  • Guardia di finanza: a Grosseto
  • Vigili del fuoco: ad Arcidosso
  • Corte d'Appello: a Firenze
  • Tribunale: a Grosseto
  • Farmacia: a Santa Fiora
  • Ospedale: a Castel del Piano
  • Scuole: a Santa Fiora
  • Biblioteche: a Santa Fiora
  • Musei: a Santa Fiora
  • Uff.Postale: a Santa Fiora
 

Località

  • Salta elenco località
  • Acquaforte, 
  • Acquarella, 
  • Bagnolo, 
  • Bagnore, 
  • Canalone, 
  • Case Alte, 
  • Case Fioravanti, 
  • Convento, 
  • Fontespilli, 
  • Gretini, 
  • Marroneto, 
  • Mormoraio, 
  • Selva, 
  • Terrasanta. 
   

Comune di Santa Fiora - Economia

A Bagnore ha sede uno stabilimento termale, mentre sei pressi dei soffioni boraciferi dei dintorni sono sorte alcune centrali geotermoelettriche dell'Enel. L'estrazione del mercurio non è più uno dei maggiori sbocchi occupazionale: fonti principali del reddito sono, infatti, l'agricoltura e la silvicoltura, affiancate dalle imprese manifatturiere e  dal turismo invernale ed estivo. Efficienti i servizi commerciali e le strutture ricettive. Il comune è sede del Consorzio Intercomunale dell'Acquedotto del Fiora, di alcune infrastrutture di base della Usl come il Consultorio e l'Unità operativa psichiatrica oltre ad una guardia medica. È presente anche un professionale per il commercio.  

Fondi comunitari

Nella nuova Programmazione 2007-2013 della politica di coesione economica e sociale dell'Unione Europea il comune rientra nell'Obiettivo "Competitività regionale e occupazione". A partire dall'1 gennaio 2007 nelle aree rientranti in tale obiettivo l'impiego dei "fondi strutturali" europei punta a rafforzare la competitività, l'occupazione e l'attrattiva delle regioni, ad anticipare i cambiamenti socioeconomici, a promuovere l'innovazione, l'imprenditorialità, la tutela dell'ambiente, l'accessibilità, l'adattabilità dei lavoratori e lo sviluppo dei mercati.
Cfr. Regolamento (CE) n. 1083/2006 dell'11 luglio 2006 recante disposizioni generali sul Fondo Europeo di Sviluppo Regionale, sul Fondo Sociale Europeo e sul Fondo di Coesione.

Invia segnalazione | Invia una foto

Invia segnalazione

I campi indicati con * sono obbligatori.

     

Invia una foto

I campi indicati con * sono obbligatori.

Autorizzo la pubblicazione delle fotografie allegate sul portale www.italiapedia.it

News

Loading...

 

Creazione siti internet CODENCODE