ITALIAPEDIA - L'enciclopedia on line sui Comuni d'Italia

 

Home >> Nazione: Italia >> Regione: Campania >> Provincia: Salerno >> Comune: Padula

PADULA (SA)

 
Stemma del comune non disponibile
 

Servizi

  • Stazione ferroviaria: a Policastro Bussentino
  • Porto: a Salerno
  • Aeroporto: a Napoli/Capodichino
  • Carabinieri: a Padula
  • Guardia di finanza: a Sala Consilina
  • Vigili del fuoco: a Sala Consilina
  • Corte d'Appello: a Salerno
  • Tribunale: a Sala Consilina
  • Farmacia: a Padula
  • Ospedale: a Polla
  • Scuole: a Padula
  • Biblioteche: a Padula
  • Musei: a Padula
  • Uff.Postale: a Padula
 

Località

  • Salta elenco località
  • Ascolese, 
  • Contrada Carrarola, 
  • Contrada Cicirelli, 
  • Contrada Fiumicello, 
  • Contrada Fontanelle, 
  • Contrada Noce del Conte, 
  • Contrada San Lorenzo, 
  • Contrada Vascella, 
  • San Biagio, 
  • Sterpone, 
  • Volta Cammino. 
   

Comune di Padula - Descrizione

Centro collinare di evidente impronta medievale, che trae sostentamento dalle attività rurali, dal turismo ecologico e culturale e, in minor misura, dall'industria e dal commercio. Una certa tendenza alla dispersione delle sedi umane è testimoniata dal discreto numero di case sparse e di minuscoli aggregati urbani (Contrada Carrarola, Contrada Cicirelli, Contrada Fiumicello, Contrada Fontanelle, Contrada Noce del Conte, Contrada Vascella e San Biagio) che incorniciano le località di Ascolese, Sterpone e Volta Cammino; tuttavia è il capoluogo comunale ad accogliere la fetta più ampia dei padulesi, il cui indice di vecchiaia è compreso nella media. Sull'abitato, raccolto su un'altura nel cuore di un territorio molto vario dal punto di vista geomorfologico, incombe la cresta del monte Cavallo; da questa vetta, rivestita di aceri montani, faggi, ontani e resinose, si abbracciano con un unico colpo d'occhio il massiccio del Cervati, i monti della Maddalena -spartiacque tra il Vallo di Diano e le valli lucane dei fiumi Basento e Agri- e il massiccio del Volturino; dalle sue falde si staccano dolci colline modellate dall'uomo e bagnate dai numerosi affluenti del fiume Tanagro.  

Invia segnalazione | Invia una foto

Invia segnalazione

I campi indicati con * sono obbligatori.

     

Invia una foto

I campi indicati con * sono obbligatori.

Autorizzo la pubblicazione delle fotografie allegate sul portale www.italiapedia.it

News

Loading...

 

Creazione siti web CODENCODE