ITALIAPEDIA - L'enciclopedia on line sui Comuni d'Italia

 

Home >> Nazione: Italia >> Regione: Campania >> Provincia: Benevento >> Comune: Apollosa

APOLLOSA (BN)

 
Stemma del comune non disponibile
 

Servizi

  • Stazione ferroviaria: ad Apollosa
  • Porto: a Napoli
  • Aeroporto: a Napoli/Capodichino
  • Carabinieri: a San Leucio del Sannio
  • Guardia di finanza: a Montesarchio
  • Vigili del fuoco: a Bonea
  • Corte d'Appello: a Napoli
  • Tribunale: a Benevento
  • Farmacia: ad Apollosa
  • Ospedale: a Benevento
  • Scuole: ad Apollosa
  • Biblioteche: ad Apollosa
  • Musei: ad Apollosa
  • Uff.Postale: ad Apollosa
 

Località

  • Salta elenco località
  • Cancellonica, 
  • Epitaffio, 
  • Fornillo, 
  • Izzi, 
  • Izzi-Cerretielli, 
  • Monte Mauro, 
  • San Giovanni, 
  • Tufariello. 
   

Comune di Apollosa - Storia

Di probabile origine preromana, crebbe d'importanza come colonia romana, conquistando la denominazione di URBS. Le prime notizie documentarie sulla sua esistenza risalgono, comunque, all'epoca normanna, quando apparteneva a Ugone infante; quest'ultimo nel 1127 si scontrò con il conte Rainulfo e con il principe di Capua e l'abitato, scampato a un primo assedio, nel 1133 venne conquistato e distrutto. Passò quindi a Tommaso di Fenucchio e in seguito fu concessa in dono ai benedettini di Santa Sofia. Nei primi anni del Duecento fu occupata dall'imperatore Federico II di Svevia e nel 1269 venne ceduta a Emanuele Frangipane come premio della consegna a Carlo d'Angiò di Corradino di Svevia e Federico d'Austria. Dopo essere stata feudo nel XIV secolo della famiglia Della Leonessa, appartenne nei secoli successivi ai Caracciolo, ai Ricca, che la acquistarono nel 1573, ai Piscitelli, di nuovo ai Caracciolo, agli Spinelli (1774) e ai Lancellotti (1861). Il toponimo deriva dall'aggettivo latino LAPILLOSA, ‘pietrosa'. Tra gli edifici religiosi di maggior pregio architettonico spicca la chiesa arcipretale, che racchiude un dipinto settecentesco raffigurante la Madonna con Bambino e Santi, opera di Giuseppe Castellano. Su un poggio sono inoltre visibili i resti di un castello normanno costruito sulla struttura di una torre di vedetta romana.

Invia segnalazione | Invia una foto

Invia segnalazione

I campi indicati con * sono obbligatori.

     

Invia una foto

I campi indicati con * sono obbligatori.

Autorizzo la pubblicazione delle fotografie allegate sul portale www.italiapedia.it

News

Loading...

 

Realizzazione siti internet CODENCODE