Marica Mastropaolo

Rectina

131
Accedendo al sito archeologico adiacente alla chiesa di Santa Maria in Casalpiano, si fa un vero e proprio viaggio nel tempo. In esso sono presenti l’abbazia benedettina, di cui oggi possono vedersi solo i resti, fra cui quello del bellissimo abside, che è dell’anno 1000 e la villa romana che vi si trova proprio accanto e che ci fa tornare indietro di altri mille anni ancora. Due epoche storiche cristallizzate in un luogo di grande bellezza anche dal punto di vista naturalistico che si affiancano alla chiesa medievale di Santa Maria in Casalpiano. Della villa romana possiamo ammirare ancora un mosaico ben conservato che pavimentava uno dei suoi ambienti principali e, immediatamente vicine, ci sono delle fosse in pietra utilizzate per sepolture di epoca però più recente, probabilmente medievale. Immagini tratte dalla docufiction “Una terra chiamata Molise” (prima edizione) www.ilvillaggiodellacultura.it

Su questo sito utilizziamo cookie, di prima e di terza parte, per finalità tecniche e, previo tuo consenso, di profilazione, al fine di proporti annunci pubblicitari in linea con le tue preferenze.
Per maggiori informazioni o per prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi, leggi l'informativa.
Chiudendo questo avviso, proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo di tutti i cookie.
Accetta, proseguo e chiudo questa finestra