Paolo Pasquale

Castello d'Evoli di Castropignano

121
Il Castello d'Evoli di Castropignano, costruito in prossimità di una precedente fortificazione sannita, ha la particolarità di essere posizionato più in basso rispetto alla parte antica del paese, circostanza dovuta forse alla storia dello sviluppo di tale antico borgo molisano. Durante il periodo normanno, divenne un importante presidio sul tratturo Lucera-Castel di Sangro, lungo il quale si svolgeva la caratteristica transumanza, di importanza straordinaria per la nobiltà locale che basava la propria ricchezza e quella del borgo su attività armentizie. Il castello, ampliato diverse volte nel corso dei secoli, fu abitato stabilmente fino ai primi anni del Novecento; successivamente ha subito una inevitabile decadenza a causa di un prolungato stato di abbandono. La sua struttura è a forma quadrata, ampliata e rafforzata negli anni dalla famiglia d'Evoli, a cui si devono anche la costruzione della torretta sul lato sud, l'ammodernamento degli ambienti interni, tra cui i saloni di rappresentanza, e la realizzazione del piano per la servitù. Negli ultimi anno sono stati eseguiti diversi lavori da parte della Sovrintendenza ai Beni Culturali del Molise, necessari per il consolidamento del complesso e per la sistemazioni di diversi ambienti interni. Al Castello è legata anche una leggenda, quella di una giovane, Fata, la quale preferì fuggire e trovare la morte anziché concedersi alla legge dello "ius primae noctis". Di tale racconto popolare si ritrova il nome "Cantone della Fata", una grossa roccia sul lato nord del Castello dalla quale si sarebbe gettata la giovane inseguita dalle guardie. [Fonte: http://www.regione.molise.it/] Si narra anche che fosse talmente grande da avere all'interno una stanza per ogni notte dell'anno.

  • Dettagli: Castello d'Evoli di Castropignano. Così grande da avere una stanza da letto per ogni notte dell'anno.
  • Risoluzione: 72 dpi
  • Dimensioni: 3000 x 2000
  • Sorgente: Canon Eos 60D
  • Prezzo: € 25
  • URL: www.turismoinmolise.com
Su questo sito utilizziamo cookie, di prima e di terza parte, per finalità tecniche e, previo tuo consenso, di profilazione, al fine di proporti annunci pubblicitari in linea con le tue preferenze.
Per maggiori informazioni o per prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi, leggi l'informativa.
Chiudendo questo avviso, proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo di tutti i cookie.
Accetta, proseguo e chiudo questa finestra