Villaggio e Necropoli di SA SUCRAXIA

261
I resti della necropoli e del villaggio distano una decina di chilometri circa dal paese di Villa San Pietro e giacciono immersi nella foresta nei pressi del canale Sa Sugraxia che prende il nome, come della località stessa dai bagolaro (Celtis australis L.), un grande albero spontaneo chiamato anche spaccasassi, per il forte apparato radicale, che lo rende in grado di sopravvivere e radicare anche in terreni carsici e sassosi. Il sito archeologico è raggiungibile solamente a piedi o in bicicletta percorrendo dalla sbarra dell'Ente Foreste sita in località Is Canargius 2 km circa. L'accesso con mezzi motorizzati è consentito sino alla suddetta sbarra, percorrendo circa 8,5 km dal centro di Villa San Pietro passando per la strada comunale Bie Monti e la strada demaniale di loc. Lilloni.

Su questo sito utilizziamo cookie, di prima e di terza parte, per finalità tecniche e, previo tuo consenso, di profilazione, al fine di proporti annunci pubblicitari in linea con le tue preferenze.
Per maggiori informazioni o per prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi, leggi l'informativa.
Chiudendo questo avviso, proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo di tutti i cookie.
Accetta, proseguo e chiudo questa finestra