Chiesa di S.Nicolao

113
Secondo alcune recenti ricerche svolte la data probabile di edificazione è il 1219. Nella sua forma più antica l'edificio era decisamente più piccolo con cimitero e forno accanto. In alcuni atti delle visite pastorali (1593) la chiesa è descritta come particolarmente sguarnita e priva di sacramenti. Molti secoli dopo nel 1841 la chiesa è stata allargata sulla destra fino ad occupare il vecchio cimitero ed allungata sul sedime dietro la chiesa; nel 1882 è stata dotata sul alto destro di una nuova sacrestia essendo la vecchia (vicino al campanile) ristretta per fare spazio all'allargamento della strada del paese. Nel 1912/14 la chiesa subì un importante rinnovamento per opera del prete don Piccotti, l'architetto Straneo di Alessandria progettò il rifacimento dell'edificio sullo stesso sedime, nel 1920/22 fu decorata ed affrescata da L.Laiolo. Nel 1957 la chiesa fu abbassata di 60 cm per dare più spazio e luce, furono così eliminati i 2 gradini presenti all'entrata.

Su questo sito utilizziamo cookie, di prima e di terza parte, per finalità tecniche e, previo tuo consenso, di profilazione, al fine di proporti annunci pubblicitari in linea con le tue preferenze.
Per maggiori informazioni o per prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi, leggi l'informativa.
Chiudendo questo avviso, proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo di tutti i cookie.
Accetta, proseguo e chiudo questa finestra