MAGREDI (via MURLIS)

I “Magredi” sono costituiti da una copertura di erbe selvatiche e arbusti con poche esigenze idriche adattate a vivere su un suolo estremamente permeabile e arido. Il territorio è molto vasto, con una visibilità che può superare anche i 100 km. La flora è ricca e varia: vivono molte specie floreali di origine alpina, portate dal Cellina nei tempi antichi; vi si trovano addirittura specie proprie, che vivono unicamente in questa area dalle caratteristiche univoche.

Su questo sito utilizziamo cookie, di prima e di terza parte, per finalità tecniche e, previo tuo consenso, di profilazione, al fine di proporti annunci pubblicitari in linea con le tue preferenze.
Per maggiori informazioni o per prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi, leggi l'informativa.
Chiudendo questo avviso, proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo di tutti i cookie.
Accetta, proseguo e chiudo questa finestra