itala

Descrizione

Centro collinare fondato nell'alto Medioevo; la sua economia è sostenuta principalmente dalle attività industriali, dal commercio e dal turismo. Più della metà dei monteprandonesi, il cui indice di vecchiaia è inferiore ai valori medi, è concentrata nella località di Centobuchi, sede di un esteso nucleo industriale; il resto della comunità si distribuisce invece nel capoluogo comunale, in alcuni aggregati urbani elementari e in un gran numero di case sparse sui fondi. L'abitato è posto sulla cresta di una dorsale collinare, da cui si affaccia sul vicino litorale adriatico, sulla foce del fiume Tronto e sull'immediato entroterra, rivestito di colture cerealicole e orticole nonché di frutteti e di filari di viti e olivi. L'uniformità del paesaggio agrario è interrotta da rigogliose formazioni di vegetazione mediterranea, costituita da lecci, pini, profumati cespugli di alloro e folti gruppi di palmizi, tipici delle zone litoranee della regione.

Storia

Le sue origini risalgono al tempo delle invasioni dei saraceni e degli ungari, tra il IX e il X secolo d.C., epoca in cui nella zona arrivò un gruppo di profughi provenienti dall'antica TRUENTUM (l'odierna San Benedetto del Tronto). Un documento ufficiale del 1039 ne attesta la donazione ai monaci benedettini della potente abbazia di Farfa da parte di un Longino e di un Guido Massaro. Nel 1292, divenuta libero comune, si sottomise spontaneamente ad Ascoli, partecipando alle lotte di questa contro la rivale Fermo e allargando nei secoli seguenti i propri confini territoriali, con l'annessione di alcuni castelli vicini. Inglobata nel Cinquecento tra i possedimenti dello Stato Pontificio, visse un lungo periodo di relativa pace politica, interrotto alla fine del XVIII secolo dall'invasione francese. Il toponimo è un composto del termine “monte” e del nome di persona d'origine germanica PRANDO, PRANDONIS, che la tradizione identifica con un Prandone o Brandone, guerriero al seguito di Carlo Magno. Tra gli edifici religiosi spicca, nei dintorni dell'abitato, il convento di Santa Maria delle Grazie, cui si accede attraverso un portale rinascimentale e che conserva al suo interno due crocifissi: il primo, di arte gotica, è dipinto in miniatura mentre il secondo è scolpito in bronzo. Una croce di legno policromo si può ammirare nella collegiata di San Nicolò. All'interno delle antiche mura castellane, che conservano la porta medievale di Borgo da Monte, si erge la quattrocentesca casa natale di San Giacomo della Marca.

Economia

L'agricoltura, specializzata nella produzione di cereali, uva da vino, ortaggi e olive, conserva una certa importanza nell'ambito dell'economia monteprandonese, alimentando il commercio dei prodotti della terra e una pregiata produzione vinicola. Il settore industriale, assai sviluppato, mostra un notevole dinamismo nei comparti tessile, delle confezioni, delle calzature, del legno, dei mobili, della lavorazione dei metalli e della costruzione di aeromobili. Rilevante è anche l'incidenza del terziario, che include un buon numero di esercizi commerciali e, tra i servizi, sportelli bancari e agenzie assicurative e immobiliari; l'economia locale è sostenuta anche dal turismo, favorito dalla presenza di ristoranti e strutture per il soggiorno. Il comune, sede degli ordinari uffici municipali e postali e di una stazione dei carabinieri, dispone di scuole materne, elementari e medie e vanta il museo-archivio di San Giacomo della Marca, due biblioteche comunali e una allestita nel convento dei frati minori di San Giacomo –in quest'ultima si conservano una sessantina di codici antichi, una grammatica a stampa dei primi del Cinquecento e una lettera vergata a mano dal Santo–; l'assistenza sanitaria è assicurata da un punto di prelievo e dalla farmacia.

Relazioni

Posta a breve distanza dalla costa adriatica, è frequentata soprattutto nel periodo estivo. Nella bella stagione si concentrano manifestazioni di grande richiamo, quali la “Festa enogastronomica panoramica” (a cavallo tra luglio e agosto), la sagra delle olive all'ascolana (seconda settimana di agosto), la fiera dell'Assunta (ferragosto) e varie mostre d'arte, allestite tra giugno e settembre. Il mese di dicembre offre invece due caratteristici concorsi, dedicati l'uno ai presepi in miniatura e l'altro a quelli artistici. La festa del Patrono San Nicola di Bari si celebra il 6 dicembre, con solenni funzioni religiose e intrattenimenti popolari. Ha dato i natali, tra gli altri, a San Giacomo della Marca (XV secolo) e al pittore Carlo Allegretti (XVI-XVII secolo).

Località

Centobuchi, Molino, San Donato, San Giacomo, Sant'Anna

INFO
  • Popolazione 12.655
  • Lat 42° 55' 9,37'' 42.91926944
  • Long 13° 50' 5,91'' 13.83497500
  • CAP 63030
  • Prefisso 0735
  • Codice ISTAT 044045
  • Codice Catasto F591
  • Altitudine slm 266 mt
  • zona clim./gradi giorno
    Riscaldamento: dal 1/11 al 15/04 per 12 ore/giorno
    D/1951
  • Superficie 26.38 Km2
  • Densità 479,72 ab/Km2
  • Sismicità Zona 2
  • Alba 04:36
  • Tramonto 19:42
Contatti
ODV
NomeIndirizzo
ASSOCIAZIONE VILLAGGIO PLANETARIOV S GIACOMO 107 CENTRO SOCIALE PACE
CENTO SOCCORSO (ONLUS)VIA DUE GIUGNO 20/A
ASSOCIAZIONE VILLAGGIO PLANETARIOV S GIACOMO 107 CENTRO SOCIALE PACE
CENTO SOCCORSO (ONLUS)VIA DUE GIUGNO 20/A
News
Martedì 05/07/2022 02:16
Meteo Monteprandone 5/07/2022: oggi e domani sole e caldo  
iLMeteo.it
Lunedì 04/07/2022 02:25
Meteo Monteprandone 4/07/2022: oggi e domani sole e caldo  
iLMeteo.it
Sabato 02/07/2022 18:06
Handball Monteprandone, arrivano tre rinforzi in prima squadra  
La Nuova Riviera
Sabato 02/07/2022 07:42
In e-bike alla scoperta di Monteprandone  
il Resto del Carlino
Sabato 02/07/2022 02:28
Meteo Monteprandone: sole e caldo nel weekend  
iLMeteo.it
Venerdì 01/07/2022 14:38
Riviera Oggi Estate, tutti gli eventi dal 2 all'8 luglio!  
Riviera Oggi
Giovedì 30/06/2022 17:39
Autovelox, il calendario di luglio di Monteprandone  
Farodiroma
Giovedì 30/06/2022 14:50
Autovelox a Centobuchi e Monteprandone, il calendario di luglio  
Riviera Oggi
Giovedì 30/06/2022 02:20
Meteo Monteprandone: oggi e domani sole e caldo  
iLMeteo.it
Mercoledì 29/06/2022 08:02
Una notte di disinfestazione Finestre chiuse a Monteprandone  
il Resto del Carlino
Martedì 28/06/2022 20:18
Monteprandone, 220.000 euro per le strade del territorio - AGENZIA FOTOSPOT - IT  
Fotospot - Ascolinotizie24
Giovedì 23/06/2022 09:00
Monteprandone, ecco 2 milioni "Li investiremo nelle mense"  
il Resto del Carlino
Martedì 21/06/2022 09:00
Quel cartello turistico sbagliato Porto d’Ascoli a Monteprandone  
il Resto del Carlino
Martedì 14/06/2022 09:00
Hc Monteprandone, l'Under 17 alle Finali Nazionali  
Riviera Oggi
Martedì 07/06/2022 09:00
Summer Yoga a Monteprandone dal 15 giugno  
Farodiroma
Venerdì 03/06/2022 09:00
Monteprandone. Il calendario autovelox di giugno  
Farodiroma
Martedì 24/05/2022 15:52
MONTEPRANDONE, CONCERTO IN RICORDO DI RINO GAETANO - AscoliNotizie24 - Agenzia  
Fotospot - Ascolinotizie24
Domenica 22/05/2022 09:00
L’HC Monteprandone batte Ancona 23-21 e torna in A2 dopo quattro anni  
Gazzetta RossoBlù
Sabato 21/05/2022 09:00
Quintana, arriva Monteprandone e i Castelli salgono a tredici  
Cronache Picene
Venerdì 06/05/2022 09:00
San Giacomo della Marca, le iniziative di Ascoli e Monteprandone  
Marche News 24
Giovedì 05/05/2022 09:00
A Monteprandone torna la fiera "Madonna della Pace"  
Riviera Oggi
Mercoledì 04/05/2022 09:00
SCUOLA MEDIA IC MONTEPRANDONE  
il Resto del Carlino
Martedì 03/05/2022 09:00
Monteprandone, il calendario dell'autovelox di maggio  
Farodiroma
Giovedì 28/04/2022 09:00
Handball Club Monteprandone, al via i play-off per la Serie B  
Riviera Oggi
Venerdì 01/04/2022 09:00
Autovelox a Monteprandone ea Centobuchi, il calendario di aprile  
Riviera Oggi
Venerdì 25/02/2022 09:00
Autovelox a Monteprandone e Centobuchi, il calendario di marzo  
Riviera Oggi
Su questo sito utilizziamo cookie, di prima e di terza parte, per finalità tecniche e, previo tuo consenso, di profilazione, al fine di proporti annunci pubblicitari in linea con le tue preferenze.
Per maggiori informazioni o per prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi, leggi l'informativa.
Chiudendo questo avviso, proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo di tutti i cookie.
Accetta, proseguo e chiudo questa finestra