itala

Descrizione

Città costiera di origine antica; è da tempi immemorabili una rinomata stazione termale ma la sua popolazione è dedita anche all'agricoltura, alla pesca e alle attività industriali. I puteolani, con un indice di vecchiaia inferiore alla media, si concentrano nel capoluogo comunale e in misura minore nelle località di Grotta del Sole, Lido di Licola, Montagna Spaccata e Monterusciello, che per effetto della forte espansione edilizia si sono nel tempo confuse con Bacoli, Giugliano in Campania, Napoli e Quarto; minuscoli aggregati urbani e un gran numero di case sparse si irradiano inoltre dall'abitato, esteso su un promontorio tufaceo degradante verso il mare. Nel territorio comunale, classificato collinare, il rigoglio dei vigneti e la geometria dei seminativi si mescola al fascino dei boschi di conifere e castagni, fra cui occhieggiano laghetti e crateri spenti, caratterizzati dalla presenza di sorgenti termali e da fenomeni di bradisismo. Esemplari sono la celebre Solfatara, cratere vulcanico allo stato quiescente risalente a circa 4.000 anni fa, teatro di sorprendenti manifestazioni fumaroliche, e gli Astroni, enorme cratere a recinto, di forma ellittica, reso ancora più suggestivo dal variegato bosco circostante.  

Storia

Le origini storiche dell'abitato si intrecciano con ricordi mitici e celebrazioni poetiche: fu fondato nel 529-528 a.C. con il nome augurale di Dikaiarchia, 'giusto governo', da coloni di Samo scacciati dal tiranno Policrate; denominato PUTEOLI dai romani, che lo conquistarono nel 338 a.C., divenne uno dei porti mediterranei più importanti dal punto di vista politico, commerciale e militare. In seguito alla costruzione del porto di Ostia alla foce del Tevere (42-54 a.C.) vide diminuire il suo prestigio ma rimase comunque il primo scalo marittimo della Campania fino alla fine dell'impero romano. Con la caduta di Roma e con l'accentuarsi del bradisismo discendente che sommerse le sue strutture portuali, divenne semplicemente un piccolo villaggio di pescatori, meta di brevi soggiorni termali, fino alla lenta ripresa che ebbe luogo nel Cinquecento. Le origini antiche e il successivo splendore dell'abitato sono testimoniati dalla presenza di imponenti opere architettoniche: il maestoso anfiteatro neroniano-flavio, iniziato sotto Nerone e completato da Vespasiano, del quale sono ben conservati i sotterranei; il tempio di Serapide, ritenuto tale per il ritrovamento di una statua del dio egizio Serapis e situato nell'antico mercato annesso all'area portuale; il tempio di Augusto, riportato alla luce dopo l'incendio della cattedrale (1964) e quello di Nettuno, uno dei più grandi stabilimenti termali dell'antica PUTEOLI. Spettacolari appaiono sotto le acque marine i resti del porto Giulio, realizzato da Marco Vipsanio Agrippa per collegare il Lago d'Averno a quello di Lucrino e al mare, sommerso a causa dei fenomeni di bradisismo discendente.  

Economia

La vita operosa e movimentata dei puteolani è bilanciata da un profondo senso delle tradizioni. Il territorio comunale, collinoso e fertile, favorisce l'agricoltura, che produce in abbondanza ortaggi, uva e frutta in genere e che rappresenta una fondamentale risorsa economica insieme alla pesca e alla silvicoltura. Particolarmente ricco si presenta l'apparato industriale, formato da imprese metallurgiche, chimiche, cantieristiche, elettroniche e meccaniche (fabbricazione di locomotive e di materiale rotabile ferrotranviario); altrettanto dinamico è il commercio, stimolato dal turismo balneare e termale, ed efficienti i servizi, tra i quali spicca l'intermediazione finanziaria. Per quanto riguarda le infrastrutture di utilità sociale il comune, sede della Usl di Napoli 2 e di pubblici uffici finanziari e giudiziari, è dotato delle scuole dell'obbligo, di svariati istituti per l'istruzione secondaria di secondo grado e di alcune biblioteche; vanta una straordinaria concentrazione di alberghi e ristoranti, spesso annessi a prestigiosi stabilimenti termali, e in materia di assistenza sanitaria può contare su una gamma completa di strutture e servizi qualificati.  

Relazioni

Rinomata stazione termale specializzata nella fangoterapia e nella cura di molteplici afflizioni, garantisce ideali condizioni di soggiorno in una cornice naturale dal fascino incantato; fra i principali motivi di interesse figurano il lago Lucrino, di origine lagunare, molto famoso in epoca romana per la coltura delle ostriche, e quello d'Averno, di origine vulcanica, che evoca Omero, Virgilio e l'oltretomba, di cui, secondo la mitologia classica, rappresentava l'ingresso. Il culto dei miti antichi rivive anche in feste e spettacoli, come nella manifestazione "La cultura del mito", organizzata a luglio e ad agosto con eventi teatrali e musicali. La festa del Patrono San Michele si celebra il 29 settembre. È gemellata con la città di Jalta (Ucraina) dal 1974.

Località

Caleo, Crisci, Grotta del Sole, Lago Averno, Lago Lucrino, Licola Combattenti, Lido di Licola, Montagna Spaccata, Monterusciello Nord, Monterusciello Sud, Parco Azzurro, Parco Sibilla, Pianura, Reginelle, Torre Santa Chiara, Villa Maria-Campana

INFO
  • Popolazione 81.661
  • Lat 40° 49' 18,20'' 40.82172222
  • Long 14° 7' 24,9'' 14.12335833
  • CAP 80078
  • Prefisso 081
  • Codice ISTAT 063060
  • Codice Catasto G964
  • Altitudine slm 28 mt
  • zona clim./gradi giorno
    Riscaldamento: dal 15/11 al 31/03 per 10 ore/giorno
    C/979
  • Superficie 43.21 Km2
  • Densità 1.889,86 ab/Km2
  • Sismicità Zona 2
  • Alba 07:11
  • Tramonto 16:33
Contatti
ODV
NomeIndirizzo
ACCOGLIENZA VINCENZIANA SOCIETA' COOPERATIVA SOCIALEVIA CARLO ROSINI 12
AFRICAINTESTAVIA SAN PAOLO 10
AIMA NAPOLI ONLUSVIA SAN GENNARO AGNANO 94
ANNUNZIATA ONLUSVIA A ARTIACO N 3
ASSOCIAZIONE CENTRO ANTIVIOLENZA TERESA BUONOCOREVIA LUCIANO 46
ASSOCIAZIONE CULTURALE ACCADEMIA REALEVIA OBERDAN 19
ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE JAZZ AND CONVERSATIONVIA MARIA PUTEOLANA 23
ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE L'INIZIATIVAVIA PAOLO E ALFONSO ALLODI 104
ASSOCIAZIONE FEBE ONLUSVIA NAPOLI 107
ASSOCIAZIONE INTERDISCIPLINARE COTERAPIE ONLUSCONTRADA LA SCHIANA 2 P CO LA COS
ASSOCIAZIONE NAZIONALE VOLONTARI PROTEZIONE CIVILE LE AQUILEVIA CICERONE 7 INT 6
COOPERATIVA SOCIALE SPE SALVI A.R.L.VIA FASANO N. 9
COORDINAMENTO DEI GENITORI DI PORTATORI DI HANDICAPS ? AREA FLEGREA O.N.L.U.S.VIA FABIO MASSIMO SNC
CRESCERE INSIEME SOCIETA' COOPERATIVA SOCIALEII TRAVERSA COMPAGNONE 1
EVANGELII GAUDIUM ? SOCIETA' COOPERATIVA SOCIALE O.N.L.U.S.VIA SACCHINI N 33
FAMIGLIA NUOVA ONLUSVIA ANTONINO PIO 1
FONDAZIONE MARIA GUARINO AMORVIA PENDIO SAN GIUSEPPE 1
COOPERATIVA SOCIALE SPE SALVI A.R.L.VIA FASANO N. 9
COORDINAMENTO DEI GENITORI DI PORTATORI DI HANDICAPS ? AREA FLEGREA O.N.L.U.S.VIA FABIO MASSIMO SNC
CRESCERE INSIEME SOCIETA' COOPERATIVA SOCIALEII TRAVERSA COMPAGNONE 1
EVANGELII GAUDIUM ? SOCIETA' COOPERATIVA SOCIALE O.N.L.U.S.VIA SACCHINI N 33
FAMIGLIA NUOVA ONLUSVIA ANTONINO PIO 1
FONDAZIONE MARIA GUARINO AMORVIA PENDIO SAN GIUSEPPE 1
MANIPHESTAVIA ICARO 13
MY DAY SOCIETA' COOPERATIVA SOCIALEVIA NUOVA LICOLA PATRIA 135 P CO EN
ORATORIO P. NICOLA BARRE'VIA GIOVANNI VERGA 2
ORGANIZZAZIONE NAZIONALE VOLONTARI DI PROTEZIONE CIVILE LE AQUILEVIALE BOGNAR 1
PARROCCHIA SANTA MARIA DELLA CONSOLAZIONEVIA CARLO ROSINI 24
PARROCCHIA SANTA MARIA DELLE GRAZIECORSO VITTORIO EMANUELE 140
PROVIDENCE HEALTHCARE PROJECT PROGETTO PROVVIDENZA SANITARIAVIA FASANO 50
PUTEOLI PRO VITA ONLUSVIA CAMPI FLEGREI 12
SOCIAL...MENTE INSIEMEVIA MODIGLIANI N 25
U.MA.R.UNIONE MALATTIE RARE ONLUSVIA MILISCOLA133
News
Martedì 30/11/2021 15:38
Lavori senza scavo: a Pozzuoli va in scena la tecnologia  
Cronaca Flegrea
Martedì 30/11/2021 12:04
Giugliano, colpo da 200mila euro in gioielleria: scarcerato 40enne  
Teleclubitalia
Martedì 30/11/2021 09:21
LA DENUNCIA/ «Multata 12 volte per andare al mare a via Napoli»  
Cronaca Flegrea
Lunedì 29/11/2021 09:43
Basket, Serie B: Pozzuoli ko con Ragusa (61-73)  
Ottopagine
Lunedì 29/11/2021 00:22
Torrenova torna a vincere e resta terza in B  
EventiPress
Venerdì 26/11/2021 17:15
A Pozzuoli nasce una nuova area per la sgambatura dei cani  
Cronaca Flegrea
Venerdì 26/11/2021 16:44
Allerta meteo arancione: domani scuole chiuse  
Pozzuoli21
Venerdì 26/11/2021 15:57
Maltempo: a Pozzuoli domani scuole, cimitero e parchi chiusi  
anteprima24.it
Venerdì 26/11/2021 15:15
“Shake It Music Experience” al Basic club di Pozzuoli  
Il Tabloid
Mercoledì 24/11/2021 17:48
Pozzuoli, donna di 40 anni muore per complicanze dopo il parto  
Corriere del Mezzogiorno
Martedì 23/11/2021 12:08
Il Rione terra di Pozzuoli nuova Star dell'archeologia  
Gente e Territorio
Lunedì 22/11/2021 09:42
CJ di rimonta sul Pozzuoli  
Corriere di Taranto
Sabato 20/11/2021 18:05
E' di Pozzuoli l'uomo morto mentre rubava la marmitta da un'auto  
Cronaca Flegrea
Mercoledì 17/11/2021 09:00
Incidente mortale sulla tangenziale, lunghe code in direzione Agnano  
Cronaca Flegrea
Martedì 16/11/2021 09:00
POZZUOLI/ Lavori urgenti a Via Napoli, possibili carenze d'acqua  
Cronaca Flegrea
Venerdì 12/11/2021 09:00
Pozzuoli e il Grand Tour d'Italie  
Gente e Territorio
Mercoledì 10/11/2021 18:50
Diocesi: Pozzuoli, un libro e una mostra per celebrare i 45 anni della Caritas  
Servizio Informazione Religiosa
Mercoledì 03/11/2021 08:00
Pozzuoli, motonave urta traghetto e s’incaglia con l’elica in un’ancora  
Corriere del Mezzogiorno
Martedì 02/11/2021 08:00
Allerta arancione, a Pozzuoli domani scuole e parchi chiusi  
anteprima24.it
Venerdì 10/09/2021 09:00
Domani Mattarella a Pozzuoli visita cattedrale Rione Terra  
Agenzia ANSA
Domenica 05/09/2021 09:00
Meraviglia Pozzuoli, spuntano le botteghe dell'antica Puteoli  
Il Mattino
Sabato 24/07/2021 09:00
Pozzuoli: Cosa Vedere, Cosa Fare, Dove Dormire E Cosa Mangiare  
wineandfoodtour
Venerdì 16/07/2021 09:00
Incendio all'anfiteatro di Pozzuoli, in fiamme gradinate  
Agenzia ANSA
Mercoledì 05/05/2021 09:00
Terremoto a Napoli: scossa avvertita da Bagnoli a Pozzuoli  
Fanpage
Su questo sito utilizziamo cookie, di prima e di terza parte, per finalità tecniche e, previo tuo consenso, di profilazione, al fine di proporti annunci pubblicitari in linea con le tue preferenze.
Per maggiori informazioni o per prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi, leggi l'informativa.
Chiudendo questo avviso, proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo di tutti i cookie.
Accetta, proseguo e chiudo questa finestra