itala

Descrizione

Cittadina di pianura, di origine antica, cui è stato concesso il titolo di città con Regio Decreto. Sull’impianto rurale della sua economia si sono innestati un commercio dinamico e un promettente avvio delle attività industriali. I sandonatesi, con un indice di vecchiaia nella media, vivono la maggior parte nel capoluogo comunale, in varie località e in numerosi aggregati urbani minori, oltre che in case sparse. Il territorio, situato in una posizione geograficamente vantaggiosa, che si estende in parte al di sotto del livello del mare, ha un profilo geometrico regolare, con variazioni altimetriche quasi irrilevanti. Analogamente l’abitato, in forte espansione edilizia, ha un andamento plano-altimetrico pianeggiante. Nello stemma comunale, concesso con Decreto del Presidente della Repubblica, si rappresenta, in campo di cielo, un angelo con dalmatica di cuoio, corazza e schinieri d’argento, raffigurato nell’atto di impugnare, con una mano, un’asta dorata, sormontata da un elmo e munita di una bilancia aurea a due coppe e, con l’altra, uno scudo ovale, troncato in scaglione e smaltato di azzurro e di rosso. Il tutto è posto su una verde campagna, su cui sono fondate una casa e una piccola chiesa, entrambe d’argento.

Storia

Il toponimo, risalente all’epoca del suo ingresso nella repubblica di Venezia, è agionimico, sta infatti ad indicare San Donato. Abitata già durante l’impero romano, subì gli effetti devastanti delle invasioni barbariche nel V secolo. Si popolò dopo l’anno Mille allorché l’incerta situazione politica sulla terraferma spinse molti abitanti del territorio, soprattutto di Eraclea, ad abbandonare le proprie abitazioni; all’epoca era governata dai patriarchi di Aquileia e dai dogi veneziani, fino a che passò nelle mani di Ezzelino III da Romano (il Balbo), tornato dalla Terra Santa, dal 1117 al 1254, quando fu riscattata da Treviso che ne fece suo feudo. Fu oggetto di conflitti tra diversi casati; fu messa a sacco e data alle fiamme dalle truppe dell’imperatore Sigismondo nel 1411 in guerra con Venezia, e dopo l’ingresso nella repubblica di San Marco godette di un periodo di tranquillità e di ripresa economica, dopo i lunghi anni di crisi in cui era caduta. Purtroppo i lavori di arginamento eseguiti dalla Serenissima per fronteggiare le piene del Piave furono deleteri al suo delicato equilibrio ambientale: si diffuse la malaria che decimò la popolazione. Nel 1806, con l’assoggettamento al Regno d’Italia retto da Napoleone, divenne comune e fu assegnata alla provincia di Venezia. Con la sua successiva annessione al Regno del Lombardo-Veneto ebbe grande sviluppo economico, partecipò attivamente ai moti del’48 e dopo l’unità d’Italia vide l’inizio di lunghi lavori di bonifica. L’opera, interrotta per l’invasione austriaca del 1917, fu portata a termine con successo molti anni dopo. Tra le testimonianze storico-architettoniche di rilievo si segnala: il campanile, la piazza del Municipio, il duomo, il monumento al Bersagliere, la lapide romana di Septicia e Tito Salvio e il ponte della Vittoria.

Economia

È sede, tra l’altro, del distretto scolastico n. 22 e della Usl n. 10. Nell’economia locale l’agricoltura conserva un ruolo importante, si utilizzano sistemi di coltivazione altamente meccanizzati tanto da ottenere, sia dal punto di vista qualitativo che quantitativo, produzioni superiori alla media nazionale; si pratica anche l’allevamento di bestiame pregiato. I settori industriali che assorbono più manodopera sono: l’alimentare, il tessile, il metallurgico, il meccanico e l’elettronico. Il terziario presenta una buona rete commerciale e l’insieme dei servizi, tra cui quello bancario e la consulenza informatica. Tra le strutture sociali si registra la presenza di un asilo nido e una casa di riposo. Le scuole del posto includono istituti tecnici, magistrali, licei (classico, scientifico e linguistico). Per il proseguimento degli studi è a disposizione l’Università popolare “Virgilio Marcon” e, per gli anziani, l’Università della terza età. Le strutture culturali sono rappresentate da una biblioteca e dal Museo della Bonifica. Sono presenti attività radiotelevisive. Le strutture ricettive offrono possibilità di ristorazione e di soggiorno; quelle sportive e per il tempo libero annoverano la piscina comunale. L’apparato sanitario è presente con il locale ospedale e alcune cliniche.

Relazioni

Non molto frequentata per turismo, lo è abbastanza sia per motivi di studio che per lavoro, grazie alle sue attività produttive e in particolare alla presenza di più insediamenti industriali che consentono un buon assorbimento di manodopera. Non molto ricco il panorama degli appuntamenti ricorrenti; si segnala la festa di “Estiamo a San Donà” con spettacoli musicali, teatrali e folcloristici, a luglio. La festa patronale, dedicata alla Madonna del Colera, viene celebrata il 24 settembre.

Località

Agenzia Trezza, Calnova-Fiorentina, Calvecchia, Caposile, Case Marin, Chiesanuova, Cittanova, Fossà, Grassaga, Isiata, Isiata (Osteria), Molino, Montevideo, Mussetta di Sopra, Palazzetto, Passarella, Sant'Antonio, Santa Maria di Piave

INFO
  • Popolazione 41.778
  • Lat 45° 38' 0,52'' 45.63347778
  • Long 12° 34' 20,36'' 12.57232222
  • CAP 30027
  • Prefisso 0421
  • Codice ISTAT 027033
  • Codice Catasto H823
  • Altitudine slm 3 mt
  • zona clim./gradi giorno
    Riscaldamento: dal 15/10 al 15/04 per 14 ore/giorno
    E/2348
  • Superficie 78.61 Km2
  • Densità 531,46 ab/Km2
  • Sismicità Zona 3
  • Alba 07:30
  • Tramonto 16:24
Contatti
ODV
NomeIndirizzo
ACCADEMIA D'ARTE VITTORIO MARUSSOVIALE LIBERTA 8
AITSAM ASSOCIAZIONE ITALIANA TUTELA SALUTE MENTALEVIA SVEZIA 2 C/O CASA DEL VOLONTAR
ALBA CHIARA A.S.D. O.N.L.U.SVIA VITTORIO VENETO 22
AMICI DEL CUORE ONLUSVIA NAZARIO SAURO 25 OSPEDALE C/O
ANFFAS S. DONA' DI PIAVE ONLUSVIA CIMA XI 47
ASSOCIAZIONE CASA DEL GIRASOLEVIA ISIATA 8
ASSOCIAZIONE CONDIVIVENDOVIA FOLLERAU 3
ASSOCIAZIONE DIABETICI BASSO PIAVEVIA NAZARIO SAURO 23
ASSOCIAZIONE ITALIANA VOLONTARI DEL SANGUEVIA CICERI 8
CENTRO DI AIUTO ALLA VITA SAN DONA' DI PIAVEVIA PRALUNGO 12
CIRCOLO S.DOMENICO ? MUSSETTA ?VIA DEL CONCILIO 1
COMITATO A.N.D.O.S. DI SAN DONA' DI PIAVE ? ONLUSVIA SVEZIA 2
FONDAZIONE DI CULTO E RELIGIONE PICCOLO RIFUGIO ONLUSVIA DANTE ALIGHIERI 7
FONDAZIONE EUGENIO FERRIOLI E LUCIANA BO ONLUSVIA CA' BOLDU' 120
FONDAZIONE TERRA D'ACQUAVIA TREDICI MARTIRI 88
CENTRO DI AIUTO ALLA VITA SAN DONA' DI PIAVEVIA PRALUNGO 12
CIRCOLO S.DOMENICO ? MUSSETTA ?VIA DEL CONCILIO 1
COMITATO A.N.D.O.S. DI SAN DONA' DI PIAVE ? ONLUSVIA SVEZIA 2
FONDAZIONE DI CULTO E RELIGIONE PICCOLO RIFUGIO ONLUSVIA DANTE ALIGHIERI 7
FONDAZIONE EUGENIO FERRIOLI E LUCIANA BO ONLUSVIA CA' BOLDU' 120
FONDAZIONE TERRA D'ACQUAVIA TREDICI MARTIRI 88
GRUPPO VOLONTARI ASSISTENZA DOMICILIAREVIA PRALUNGO 12
IL BOZZOLO VERDE SOCIETA' COOPERATIVA SOCIALEVIA 24 MAGGIO N 31
L'AQUILONE ONLUSVIA G CARDUCCI 25
MAMME PER LE MAMMEVIA DOBBIACO 21
PROGETTO CERNOBYL DEL BASSO PIAVEVIA SVEZIA 2
SOCIETA' COOPERATIVA SOCIALE IL PORTICOVIA FELTRE N 3
SOLIDARIETA' TESSERE ? INSIEME SI PUO'VIA BASSETTE 2
VIP VIVIAMOINPOSITIVO VENEZIAVIA SVEZIA 2
News
Domenica 28/11/2021 12:39
Chiuso dentro il bagagliaio dell'auto per un debito di 150 euro  
Il Gazzettino
Sabato 27/11/2021 11:00
Dall'orto all'arteterapia, un cantiere che sa di innovazione  
Redattore Sociale
Venerdì 26/11/2021 09:34
Muore dopo l’intervento, disposta l’autopsia  
la Nuova di Venezia
Mercoledì 24/11/2021 10:30
Jesolo, basta vaccini al PalaInvent: scoppia la polemica  
la Nuova di Venezia
Domenica 21/11/2021 09:41
​Rifiuti e affitti, gli aiuti del Comune di San Donà di Piave  
Il Gazzettino
Venerdì 19/11/2021 09:26
San Donà, torna lo scout speed incubo degli automobilisti  
La Nuova Venezia
Mercoledì 17/11/2021 13:33
Ospedale di San Donà di Piave illuminato di viola  
Televenezia
Giovedì 11/11/2021 09:00
Grave incidente in A4, un morto. Autostrada chiusa  
VeneziaToday
Lunedì 08/11/2021 09:00
Covid, la situazione contagi e ricoveri nel Veneto orientale  
Nordest24.it
Mercoledì 03/11/2021 08:00
Cavalli al galoppo sulla Provinciale 43: paura a Caposile  
la Nuova di Venezia
Martedì 02/11/2021 08:00
Addio al professor Gressini, insegnò ad amare i numeri  
la Nuova di Venezia
Sabato 30/10/2021 09:00
Addio a Carlo Stevanato noto imprenditore edile  
la Nuova di Venezia
Lunedì 18/10/2021 09:00
Videx, una battaglia super San Donà di Piave piegata  
Il Resto del Carlino
Sabato 16/10/2021 09:00
All'ospedale di San Donà la medicina biologica rigenerativa  
VeneziaToday
Mercoledì 13/10/2021 09:00
Domenica ecologica Il 17 stop alle auto anche a San Donà  
la Nuova di Venezia
Giovedì 07/10/2021 09:00
San Donà di Piave, Massimo Zanchetta muore investito da un pullman  
Corriere della Sera
Lunedì 27/09/2021 09:00
SAN DONA’ DI PIAVE | IL COMUNE HA L’OK PER LA FESTA DEL ROSARIO  
A3 NEWS Anteprima
Sabato 25/09/2021 09:00
San Donà verso il referendum per allargare l’area pedonale  
la Nuova di Venezia
Giovedì 16/09/2021 09:00
Lotta tra fazioni nei gruppi leghisti Salvini a Musile  
la Nuova di Venezia
Martedì 07/09/2021 09:00
A San Donà di Piave scattano i primi controlli sui Green Pass  
Nordest24.it
Lunedì 23/08/2021 09:00
L'ex tribunale di San Donà di Piave ritorna a vivere  
Nordest24.it
Martedì 10/08/2021 09:00
"Amor", spettacolo di teatro-circo a San Donà di Piave  
VeneziaToday
Lunedì 09/08/2021 09:00
San Donà, nugoli di mosche: ristorante Ca’ Fossà costretto a chiudere  
la Nuova di Venezia
Martedì 27/07/2021 09:00
Salta la Campionaria d’Autunno 2021 a San Donà di Piave  
Televenezia
Martedì 06/07/2021 09:00
A3, San Donà di Piave: Dalla bundesliga il nuovo straniero  
Volleyball.it
Mercoledì 16/06/2021 00:22
XC BASSO PIAVE- TROFEO CITTA' DI SAN DONA' - FCI  
Il Mondo del Ciclismo
Sabato 29/05/2021 09:00
San Donà di Piave/Torna nella sede originaria il mercato Trovantico  
Giornale Nord Est
Mercoledì 05/05/2021 09:00
Volpi negli allevamenti a San Donà, uccise ottanta oche  
la Nuova di Venezia
Domenica 21/03/2021 08:00
La pizzeria "Da Ciccio" di San Donà, luogo storico del Veneto  
la Nuova di Venezia
Mercoledì 10/03/2021 09:00
Nuova Rsa di San Donà di Piave: il cantiere procede speditamente  
Televenezia
Su questo sito utilizziamo cookie, di prima e di terza parte, per finalità tecniche e, previo tuo consenso, di profilazione, al fine di proporti annunci pubblicitari in linea con le tue preferenze.
Per maggiori informazioni o per prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi, leggi l'informativa.
Chiudendo questo avviso, proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo di tutti i cookie.
Accetta, proseguo e chiudo questa finestra