Descrizione

Capoluogo di provincia, è una cittadina rivierasca, ubicata in collina e di antiche origini, che accanto all’agricoltura e all’industria ha incrementato i servizi e sviluppato il turismo. I vibonesi, con un indice di vecchiaia inferiore alla media, vivono prevalentemente nel capoluogo comunale. Il territorio ha un profilo geometrico irregolare, con variazioni altimetriche molto accentuate. L’abitato, situato sulla sommità di un’altura, è interessato da una forte crescita edilizia; il suo andamento plano-altimetrico è vario. Nello stemma comunale, partito d’oro e di rosso e “spaccato” di azzurro, sono raffigurati, nella prima sezione, tre monti verdi, sulla cui cima mediana, più elevata delle laterali, è poggiato un leone rampante, smaltato, per metà di azzurro in campo dorato e, per l’altra metà, d’oro su sfondo azzurro; nella seconda partizione spiccano due cornucopie d’oro, ricolme di frutta, e un’asta d’argento che sostiene una civetta in campo azzurro. Lo scudo è accompagnato dalla sigla: S.P. Q. V.

Storia

Antico centro italico, di cui si è trovata una necropoli, fu poi colonizzata dai locresi, che la chiamarono Hipponion, dal greco “ippos”, ‘cavallo’. Passata sotto vari dominatori, tra cui i siracusani, sul finire del II secolo a.C. divenne municipio romano, dapprima col nome Valentia e poi con quello attuale. La prima parte del toponimo è una formazione pre-ellenica, mentre la seconda, derivante dal verbo latino VALERE, ‘essere valido’, è uno dei vari appellativi augurali dati dai romani alle colonie o alle località di nuova fondazione. Cittadina fiorente, conservò la sua importanza per tutto il periodo imperiale. Conquistata dai bizantini, che ne fecero un sito strategico, fu devastata dai saraceni, nel IX e X secolo, divenendo in seguito oggetto di attenzioni da parte dei normanni. Nella prima metà del 1200, fu ricostruita da Matteo Marcofaba, segretario di Federico II. Chiamata allora Monteleone e, dal 1863, Monteleone di Calabria, riprese l’antico nome nel 1928. Feudo dei Caracciolo, nel XVI secolo passò ai Pignatelli. Elevata a capoluogo della Calabria Ultra da Gioacchino Murat, in età napoleonica, decadde col ritorno dei Borboni. Dal 1992 è capoluogo di provincia. Tra le testimonianze storico-architettoniche spiccano: il castello normanno, con torri di epoca diversa, fatto edificare da Ruggiero d’Altavilla, intorno al secolo XI e danneggiato dal terremoto della seconda metà del 1700; il seicentesco duomo di S. Leoluca, con le imponenti “porte del tempo”, in bronzo; l’annesso “Valentianum”, in stile rinascimentale; le chiese di San Michele, Santa Maria la Nuova, del Rosario, degli Angeli e dei Cappuccini; i palazzi Romei, Gagliardi, Cordopatri, Marzano e di Francia; le antiche porte di Monteleone; le rovine di Hipponion; le mura greche dell’acropoli, del V-VI secolo a.C., e i resti di templi e delle terme romane.

Economia

È sede, tra l’altro, della Usl n. 8, del distretto scolastico n. 14, di Pro Loco e azienda per la promozione del turismo. Si producono cereali, frumento, foraggi, ortaggi, olive, uva, agrumi e altra frutta; si pratica anche l’allevamento di bovini, suini, ovini e caprini. L’industria è costituita da aziende che operano nei comparti alimentare, chimico, edile, manifatturiero, metalmeccanico, tessile, dell’abbigliamento, della lavorazione del legno, della produzione e distribuzione di energia elettrica, dei materiali da costruzione, dell’estrazione di ghiaia, sabbia e argilla e della fabbricazione di prodotti petroliferi raffinati, oltre che di apparecchi medicali e chirurgici. È presente il servizio bancario; una buona rete distributiva, attività radiotelevisive e di consulenza informatica, assicurazioni e fondi pensione arricchiscono il panorama del terziario, molto sviluppato. Tra le strutture sociali figurano un asilo nido, una casa di riposo e una casa della carità. È possibile frequentare vari istituti d’istruzione secondaria di secondo grado; per l’arricchimento culturale si può usufruire di una biblioteca, del Valentianum e dei musei archeologico statale, di San Leoluca e dell’emigrazione. Le strutture ricettive offrono possibilità sia di ristorazione che di soggiorno; quelle sanitarie assicurano le prestazioni fornite dall’ospedale e dalla clinica locali.

Relazioni

Rinomata stazione balneare, è ricca di interessi culturali, artistici, archeologici, religiosi e naturalistici, offrendo a quanti vi si rechino la possibilità di trascorrervi piacevoli soggiorni scegliendo tra un ventaglio ampio di proposte. Molto frequentata pure per lavoro, intrattiene rapporti rilevanti con i comuni vicini, in quanto ben dotata di servizi. Tra le manifestazioni ricorrenti meritano di essere citate: la “barattella”, con scambi di pezzi d’antiquariato, a cadenza mensile; il carnevale, a febbraio; i riti della settimana Santa; il premio della testimonianza, a marzo; la fiera di Porto Salvo, la festa di Sant’Anna e la sagra dei “fileja” (pasta fatta in casa), a luglio; i “Summer games”, la “Corri bimbo” e la regata nazionale di windserf bic, ad agosto, a Vibo Marina, e il palio di Diana, a settembre. Il Patrono, San Leoluca, si festeggia il primo marzo. Diede i natali al patriota Michele Morelli (1790-1822).

INFO
  • Popolazione 33.941
  • Lat 38° 40' 29,60'' 38.67488889
  • Long 16° 6' 8,32'' 16.10231111
  • CAP 89900
  • Prefisso 0963
  • Codice ISTAT 102047
  • Codice Catasto F537
  • Altitudine slm 476 mt
  • zona clim./gradi giorno
    Riscaldamento: dal 1/11 al 15/04 per 12 ore/giorno
    D/1586
  • Superficie 46.34 Km2
  • Densità 732,43 ab/Km2
  • Sismicità Zona 1
  • Alba 07:07
  • Tramonto 17:10
Contatti
ODV
NomeIndirizzo
ANTEAS VOLONTARIATOVIA UMBERTO MORICCA 12
ARCI CACCIA E PESCA C.S.A.A.VIA TIRO A SEGNO SNC
ASSOCIAZ.NAZIONALE VIGILI DEL FUOCO DEL CORPO NAZIONALE SEZ.VIBO VALENTIAVIALE GIOVANNI XXIII SNC
ASSOCIAZIONE DA DONNA A DONNAV MODERATA DURANT COOP SAN FRANCES
ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO COME TEVIA IPPONION 84
ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO LA GOCCIAPIAZZA SAN LEOLUCA C/O DUOMO
ASSOCIAZIONE IO VEDO CON LE MANI ONLUSVIA VENETO 1
ASSOCIAZIONE PRO FONDAZIONE ANTONIO MURMURAPIAZZA GARIBALDI 16
ASSOCIAZIONE TURISTICA PRO LOCO VIBO MARINAVIA SENATORE PARODI SNC
ASSOCIAZIONE VOLONTARI OSPEDALIERIPRESSO OSPEDALE IAZZOLINO
ASSOUTENTI CALABRIAVIA TERRAVECCHIA INFERIORE27
COORDINAMENTO ASSOCIAZIONI DI VOLONTARIATO DI ISPIRAZIONE CRISTIANAPIAZZA LUIGI RAZZA N 10
FONDAZIONE FEDERICA PER LA VITA ONLUSVIA DELLE COOPERATIVE N 1 FZ MARINA
ASSOCIAZIONE TURISTICA PRO LOCO VIBO MARINAVIA SENATORE PARODI SNC
ASSOCIAZIONE VOLONTARI OSPEDALIERIPRESSO OSPEDALE IAZZOLINO
ASSOUTENTI CALABRIAVIA TERRAVECCHIA INFERIORE27
COORDINAMENTO ASSOCIAZIONI DI VOLONTARIATO DI ISPIRAZIONE CRISTIANAPIAZZA LUIGI RAZZA N 10
FONDAZIONE FEDERICA PER LA VITA ONLUSVIA DELLE COOPERATIVE N 1 FZ MARINA
MI.PI.ACIVIA F BARRECA 4
PROCIV AUGUSTUS VIBO VALENTIAVIALE CIVININI LOC AEROPORTO SNC
UNIONE ITALIANA CIECHI ? SEZ. PROV/LE VIBO VALENTIAVIA SAN GIOVANNI BOSCO 13
News
Giovedì 28/01/2021 06:32
Meteo VIBO VALENTIA: nubi sparse per il giorno 28/01/2021  
Meteo in Calabria
Mercoledì 27/01/2021 08:03
Vibo Valentia: 17enne a cavallo in paese, cade ed è in gravi condizioni  
CavalloMagazine
Mercoledì 27/01/2021 07:00
Previsioni meteo Catanzaro, Crotone e Vibo Valentia oggi, domani e prossimi giorni  
Gazzetta del Sud - Edizione Catanzaro, Crotone, Vibo
Mercoledì 27/01/2021 06:47
Vibo, giunta e consiglieri costano oltre mezzo milione all'anno  
Zoom24.it
Mercoledì 27/01/2021 06:33
Meteo VIBO VALENTIA: sereno per il giorno 27/01/2021  
Meteo in Calabria
Domenica 24/01/2021 17:30
Vibo, casi Covid alla struttura sanitaria di Moderata Durant  
Zoom24.it
Giovedì 14/01/2021 15:16
Coronavirus, 71 nuovi contagi tra Catanzaro e Vibo Valentia  
LaC news24
Giovedì 14/01/2021 09:00
Superlega: Vibo Valentia supera Milano con super Defalco  
La Gazzetta dello Sport
Mercoledì 06/01/2021 09:00
Vibo Valentia, la Befana arriva all'ospedale Jazzolino  
Gazzetta del Sud - Edizione Catanzaro, Crotone, Vibo
Domenica 03/01/2021 09:00
Pallavolo SuperLega – Vibo Valentia ha ripreso la sua marcia  
ivolleymagazine
Venerdì 01/01/2021 09:00
Kevin il primo bambino del 2021 nato a Vibo Valentia  
Quotidiano del Sud

5 min ago

Here is a cool title which is long about two lines...

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua.

Su questo sito utilizziamo cookie, di prima e di terza parte, per finalità tecniche e, previo tuo consenso, di profilazione, al fine di proporti annunci pubblicitari in linea con le tue preferenze.
Per maggiori informazioni o per prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi, leggi l'informativa.
Chiudendo questo avviso, proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo di tutti i cookie.
Accetta, proseguo e chiudo questa finestra