itala

Descrizione

Centro di collina, di antiche origini, che accanto alle tradizionali attività agricole ha sviluppato il tessuto industriale e incrementato i servizi. I morcianesi, che presentano un indice di vecchiaia rientrante nella media, sono concentrati per la maggior parte nel capoluogo comunale e, in minor misura, in case sparse e nelle località di Cà Fabbro, Calagianni, Ghetto Abbazia, Ghetto Cinque Quattrini, Paglia Lunga, Ponte Rosso e Abbazia del Moscolo. Il territorio disegna un profilo geometrico regolare, con variazioni altimetriche appena accennate, e offre un panorama basso-collinare alquanto suggestivo. L’abitato, interessato da un fenomeno di forte espansione edilizia, ha un andamento plano-altimetrico tipico collinare. Lo stemma comunale, concesso con Regio Decreto, è troncato d’oro e d’azzurro con una fascia d’argento posta sulla linea di partizione; vi si raffigura un caduceo nero e una fascia d’argento ondata. Il motto è: VETUS MORCEANI FORUM.

Storia

Citata per la prima volta in un documento degli inizi dell’undicesimo secolo, con ogni probabilità deriva il toponimo dalla GENS MARCIA o MURCIA, che vi ebbe possedimenti ai tempi della colonizzazione romana, di cui ci sono pervenute varie testimonianze. Nel corso del Medioevo, dopo essere appartenuta alla nobile famiglia riminese dei Bennoni, fu donata da Pietro Bennoni a San Pier Damiani, che vi fondò il monastero di San Gregorio, la cui giurisdizione si estese su gran parte dei territori circostanti. Nonostante le devastanti piene del torrente Conca, fu sempre al centro di intensi traffici commerciali e divenne sede di fiere e mercati tra i più antichi e importanti del circondario. Oggetto di ripetute contese tra i comuni di Montefiore Conca e San Clemente, che se ne dividevano il territorio, fu assoggettata al governo pontificio al termine della signoria malatestiana e alle dominazioni napoleonica e austriaca dalla fine del Settecento al 1815, quando tornarono alla Santa Sede. Sviluppatasi attorno ai suoi mercati, nel 1827 fu separata da Montefiore per decreto di papa Leone XII e nel 1857 acquistò la piena autonomia amministrativa, separandosi anche da San Clemente e assumendo l’attuale denominazione nel 1862. Nel patrimonio storico-architettonico: i resti dell’antica abbazia di San Gregorio, soppressa da Napoleone nel 1797, la cappella della Beata Vergine delle Grazie, risalente alla fine del XVIII secolo.

Economia

Oltre che dei consueti uffici municipali e postali, è sede del distretto scolastico n. 47, della Pro Loco, dello IAT (ufficio per l’informazione e l’assistenza per il turismo) e di una stazione dei carabinieri. L’economia locale non ha abbandonato l’agricoltura: si producono cereali (in particolare frumento), foraggi, ortaggi, frutta, olive e uva; è praticato anche l’allevamento di bovini, suini, ovini, caprini, equini ed avicoli. Il tessuto industriale è costituito da aziende che operano nei comparti alimentare, cantieristico, edile, elettrico, metalmeccanico, tessile, dell’abbigliamento, del legno e della produzione di gas; a queste si affiancano mobilifici, tipografie e fabbriche di laterizi, apparecchiature medicali e strumenti ottici e fotografici. Il terziario si compone di una buona rete commerciale e dell’insieme dei servizi, che comprendono quello bancario, assicurazioni e fondi pensione. Le strutture scolastiche assicurano la frequenza delle classi dell’obbligo e includono un istituto tecnico commerciale e gli istituti professionali industriale e commerciale, mentre quelle culturali sono rappresentate dal museo di materiali boccioniani e sul movimento futurista, da una biblioteca e da un centro congressi; alla diffusione della cultura e dell’informazione provvede anche la locale emittente radiotelevisiva. Le strutture ricettive offrono possibilità di sia ristorazione che di soggiorno e quelle sanitarie garantiscono le prestazioni fornite da una clinica privata. Tra le strutture sportive e per il tempo libero si registra anche la presenza di un parco acquatico.

Relazioni

Sebbene non figuri tra le mete turistiche più celebrate della zona, è al centro di rapporti particolarmente intensi con i comuni vicini grazie alle sue attività produttive (e in particolare alla presenza degli insediamenti industriali, che consentono l’assorbimento di discreti flussi di manodopera), alle sue attività commerciali, alla presenza degli istituti d’istruzione secondaria di secondo grado e ad alcuni appuntamenti folcloristici, tra cui l’Expò Valconca sull’artigianato e la gastronomia, che si svolge a luglio. La festa del Patrono, San Gregorio, si celebra il 12 marzo con un’antica fiera e una mostra cinofila. Ha dato i natali allo scultore Arnaldo Pomodoro.

Località

Abbazia del Moscolo, Ca' Fabbro, Calagianni, Ghetto Abbazia, Ghetto Cinque Quattrini, Paglia Lunga, Ponte Rosso

INFO
  • Popolazione 7.045
  • Lat 43° 54' 46,1'' 43.91278056
  • Long 12° 38' 45,61'' 12.64600278
  • CAP 47833
  • Prefisso 0541
  • Codice ISTAT 099011
  • Codice Catasto F715
  • Altitudine slm 83 mt
  • zona clim./gradi giorno
    Riscaldamento: dal 15/10 al 15/04 per 14 ore/giorno
    E/2257
  • Superficie 5.48 Km2
  • Densità 1.285,58 ab/Km2
  • Sismicità Zona 2
  • Alba 07:33
  • Tramonto 16:28
Contatti
ODV
NomeIndirizzo
ADA ASSOCIAZIONEVIA MANTOVA 12
ASSOCIAZIONE ''OASI DI SPERANZA''VIA ROMA 1
ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO SAN MICHELE ARCANGELOVIA G. MARCONI 26
CORO CITTA' DI MORCIANOVIA PASCOLI 32
CORO CITTA' DI MORCIANOVIA PASCOLI 32
OPIFICIO DELLA ROSA ASSOCIAZIO NE CULTURALEVIA ABBAZIA N 177
News
Venerdì 02/12/2022 13:37
CATTOLICA,BRONZI DI RIACE DA RHEGION AI GIORNI NOSTRI  
ntacalabria
Mercoledì 09/11/2022 09:00
Morciano: arriva il Gran Premio di F1 ma a pedali  
ChiamamiCittà
Giovedì 27/10/2022 09:00
Stagione teatrale 2022-2023 del Comune di Morciano di Romagna  
Emilia Romagna News 24
Martedì 25/10/2022 09:00
A Morciano di Romagna un recital dedicato a Boccioni  
RiminiToday
Venerdì 30/09/2022 07:50
Morciano piange ’Pacina’ "Una vita tra Toro e Vale"  
il Resto del Carlino
Giovedì 15/09/2022 09:00
Coro Città di Morciano: grande festa per 55 anni di attività  
News Rimini
Giovedì 07/07/2022 09:00
Estate Insieme A Morciano  
Eventi e Sagre
Venerdì 24/06/2022 09:00
Morciano, il sindaco Ciotti ha nominato la nuova Giunta  
ChiamamiCittà
Martedì 19/04/2022 09:00
Il cantiere della Ghigi verso lo sprint finale  
il Resto del Carlino
Giovedì 03/03/2022 09:00
Morciano, torna la Fiera di San Gregorio  
CorriereRomagna
Mercoledì 02/03/2022 09:00
Morciano, Bonaccini inaugura la millenaria Fiera di San Gregorio  
ChiamamiCittà
Giovedì 27/01/2022 09:00
Morciano, il programma della Fiera di San Gregorio 2022  
CorriereRomagna
Sabato 16/10/2021 09:00
Casting a luci rosse bloccato dal sindaco di Morciano di Romagna  
il Resto del Carlino
Sabato 09/10/2021 09:00
Morciano: al cimitero rubata la foto del marito morto  
CorriereRomagna
Martedì 05/01/2021 09:00
Nasce T MUB il museo di Boccioni  
Artribune
Martedì 04/02/2020 16:44
Il Carnevale a Morciano di Romagna | Date 2022 e programma  
ilTurista.info
Sabato 11/01/2020 09:00
Terremoto, lievissima scossa a Morciano di Romagna  
ChiamamiCittà
Sabato 21/12/2019 09:00
Inaugurato l’Energypoint di Sgr a Morciano di Romagna  
RiminiToday
Giovedì 05/12/2019 09:00
A Morciano di Romagna la Fondazione Umberto Boccioni  
Artribune
Sabato 09/02/2019 12:39
L'Antica Fiera di San Gregorio a Morciano di Romagna | Date 2022  
ilTurista.info
Venerdì 02/02/2018 09:00
Online il nuovo sito internet del Comune di Morciano  
RiminiToday
Su questo sito utilizziamo cookie, di prima e di terza parte, per finalità tecniche e, previo tuo consenso, di profilazione, al fine di proporti annunci pubblicitari in linea con le tue preferenze.
Per maggiori informazioni o per prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi, leggi l'informativa.
Chiudendo questo avviso, proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo di tutti i cookie.
Accetta, proseguo e chiudo questa finestra