Descrizione

Comune agricolo collinare di origine medievale. I morronesi, di origine slava, caratterizzati da un indice di vecchiaia eccezionalmente alto, sono concentrati nell'unico centro abitato, disposto a gradoni sulle pendici di un colle circondato da macchie di verde alternate a campi brulli e sassosi. Nel centro storico a picco sulla valle i tipi edilizi sono quelli tradizionali; nella zona di nuova espansione sono più moderne. Una delle contrade è stata chiamata Schiavona in ricordo della colonia slava che vi emigrò nel 1561. Il territorio, dal profilo vario e ondulato, è montuoso nella zona orientale, dove raggiunge la quota più elevata (823 metri) in località Le Serre; per il resto è una fertile pianura bagnata dai fiumi. Il paesaggio, caratterizzato da una visuale ampia e piacevole sulla vallata del Biferno, è racchiuso da due torrenti, suoi affluenti. Il clima è piuttosto rigido: inverni freddi seguono ad estati ventilate. Lo stemma, concesso con Decreto del Presidente della Repubblica, è formato da cinque spighe di grano dorate in campo verde; si riferisce alla produzione di frumento, la coltivazione più diffusa nel territorio.  

Storia

La scoperta dei resti di una villa e di altri reperti archeologici di epoca romana (lapidi e monete) testimonia l'origine antica dell'insediamento. Il suo nome è rimasto quasi immutato nei secoli: in origine era "Marono", poi "Murrone" fino ad evolversi nell'attuale con l'aggiunta della specificazione "del Sannio", autorizzata con Regio Decreto del 1863 per differenziarla da altri comuni con toponimo simile. Secondo alcuni potrebbe essere l'antica "Maronea", in cui Annibale si stabilì con i suoi numidi e che fu espugnata dal console Marcello. Verso la fine della dominazione longobarda ebbe il titolo di "Civitas". Da quell'epoca e fino all'eversione feudale fu sottoposta a varie famiglie feudali, tra cui i Di Capua, i De Cusenza, i Luparia, i Leonessa e i Di Sangro che la tennero fino alla fine del feudalesimo. Fanno parte del patrimonio storico e architettonico l'antica parrocchiale settecentesca di Santa Maria Maggiore, il convento quattrocentesco di S. Nazario, la chiesa di S. Michele Arcangelo del XVIII secolo, i resti della badia di Casalpiano, costruita nel XII sec. E distrutta dal sisma del 1456.  

Economia

Il comune ospita i normali uffici municipali, l'ufficio postale e la Pro Loco. Le strutture scolastiche consentono la frequenza delle classi dell'obbligo; i servizi sanitari consistono in una farmacia e nell'ambulatorio comunale. Il campo di calcio rappresenta l'unico impianto sportivo a disposizione della comunità, che non può invece contare su alcun tipo di struttura ricettiva, esercizi di ristorazione inclusi. Nel comune si conduce una vita tranquilla ma piuttosto appartata, legata alle tradizioni. Nel quadro delle attività economiche l'agricoltura non ha perso il suo ruolo di primo piano: si coltivano soprattutto cereali, vite ed olivo, si pratica la zootecnia e si producono olio e vino in piccole aziende agricole. L'industria è presente, soprattutto nel settore edile, ma non riesce a contribuire in modo decisivo allo sviluppo economico della zona; la manodopera trova occupazione anche presso la locale centrale idroelettrica che trasforma in energia la corrente dei corsi d'acqua del circondario. Il terziario consta della rete commerciale, di medie dimensioni ma adeguata alle necessità della popolazione; non si registrano servizi riservati ai sistemi economici più sviluppati, quali l'intermediazione finanziaria, il credito e le assicurazioni.

Relazioni

Oltre al turismo venatorio ed archeologico, il comune attira gli amanti del folclore e delle manifestazioni tradizionali, che qui hanno di che soddisfarsi. Le fiere di merci varie hanno luogo in coincidenza con le principali ricorrenze religiose: in marzo la fiera dell'Annunziata, in maggio quella di S. Roberto di Salle con la relativa processione religiosa, in giugno quella di Sant'Antonio, in ottobre quella che si svolge in concomitanza con la festa patronale. Di grande richiamo in agosto la sagra dell'agnello e in dicembre i falò natalizi con le "farchie" (coni fatti con i tronchi d'albero). Il Patrono, S. Modesto, si festeggia il 2 ottobre.

Località

INFO
  • Popolazione 587
  • Lat 41° 42' 38,94'' 41.71081667
  • Long 14° 46' 51,62'' 14.78100556
  • CAP 86040
  • Prefisso 0874
  • Codice ISTAT 070048
  • Codice Catasto F748
  • Altitudine slm 839 mt
  • zona clim./gradi giorno
    Riscaldamento: dal 15/10 al 15/04 per 14 ore/giorno
    E/2472
  • Superficie 45.72 Km2
  • Densità 12,84 ab/Km2
  • Sismicità Zona 2
  • Alba 07:13
  • Tramonto 16:27
Contatti
ODV
NomeIndirizzo
ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE CREUZA DE MA?PIETRACATELLAVIA RISORGIMENTO 18
ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO IRMA DI MARCOVIA RISORGIMENTO
PROVENZAVIA ROMA
News
Mercoledì 20/10/2021 09:00
Incidente sulla Fondovalle del Biferno, un ferito: traffico deviato su viabilità locale  
L'Eco dell'Alto Molise e Alto Vastese
Martedì 12/10/2021 09:00
Piano Operativo Sanitario 2022-2024, i sindaci del Basso Molise pronti alle barricate  
CBlive - La città di Campobasso in diretta
Martedì 05/10/2021 09:00
Elezioni Campania, tutti i sindaci eletti  
Corriere del Mezzogiorno
Giovedì 30/09/2021 14:33
Elezioni Comunali 2021: comuni, candidati e risultati - Corriere.it  
Corriere della Sera
Domenica 05/09/2021 09:00
Molise, amministrative in 31 comuni: ecco quali  
Forche Caudine-Molisani
Mercoledì 04/08/2021 09:00
Amministrative: Molise, a ottobre 31 comuni al voto  
Agenzia ANSA
Martedì 15/06/2021 09:00
Rogo al palamaggiò le dichiarazioni del sindaco di Castel Morrone  
TeleradioNews
Venerdì 14/05/2021 09:00
Termoli, l'Istituto Comprensivo 'Bernacchia' omaggia il Giro d'Italia  
CBlive - La città di Campobasso in diretta
Giovedì 13/05/2021 09:00
Webcam di Provvidenti, nuovo ingresso nella rete MeteoinMolise  
MeteoInMolise
Mercoledì 14/04/2021 09:00
Post sisma basso Molise, prorogato di altri 6 mesi lo stato di emergenza  
Il Quotidiano del Molse
Domenica 21/02/2021 09:00
I nuovi colori delle regioni  
Il Post
Lunedì 07/12/2020 09:00
Scuole elementari in presenza: ecco l'elenco - TGR Molise  
TGR – Rai
Domenica 02/08/2020 09:00
Omicidio stradale, la Procura chiede la perizia cinematica  
Primo Piano Molise
Venerdì 17/07/2020 09:00
Morrone del Sannio, il dramma di Maria: chiesta una perizia  
teleregionemolise.it
Domenica 12/07/2020 09:00
Schianto con la moto, muore una donna di Morrone del Sannio  
Primo Piano Molise
Venerdì 20/09/2019 09:00
'Cammino Sanniti', 3 giorni sul Tratturo - Molise  
Agenzia ANSA
Lunedì 08/10/2018 09:00
Alla scoperta del sito di Casalpiano  
ANSA.it
Martedì 03/10/2017 09:00
Un culto che si rinnova nei secoli: festa di San Modesto martire  
Primonumero.it
Su questo sito utilizziamo cookie, di prima e di terza parte, per finalità tecniche e, previo tuo consenso, di profilazione, al fine di proporti annunci pubblicitari in linea con le tue preferenze.
Per maggiori informazioni o per prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi, leggi l'informativa.
Chiudendo questo avviso, proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo di tutti i cookie.
Accetta, proseguo e chiudo questa finestra