itala

Descrizione

Centro collinare, di antiche origini, che accanto alle tradizionali attività agricole ha sviluppato il tessuto industriale e commerciale. I castellesi, con un indice di vecchiaia di poco superiore alla media, sono distribuiti soprattutto tra il capoluogo comunale e le località di Montecavolo, in cui si registra la maggiore concentrazione demografica, Puianello, Roncolo, Salvarano, Bosco, Forche, Orologia e Selvarola, oltre che in numerosissime case sparse. Il territorio presenta un profilo geometrico ondulato, con variazioni altimetriche comprese tra i 109 e i 426 metri, e offre un panorama basso-collinare molto suggestivo, con le alture ricche di vegetazione boschiva. L’abitato, interessato da una forte crescita edilizia, ha un andamento plano-altimetrico vario. Nello stemma comunale, concesso con Decreto del Presidente della Repubblica, si rappresentano quattro castelli muniti di una torre centrale fondati su quattro monti.

Storia

Abitata fin dall’età paleolitica, registrò nel corso dei secoli diversi insediamenti, come testimoniato dal rinvenimento nella zona di resti di capanne neolitiche e soprattutto reperti archeologici di epoca romana. Il toponimo deriva dall’esistenza in passato, su quattro colli allineati, dei quattro castelli di Monte Vecchio (o Montevetro), Bibbianello (o Bianello), Monte Luciolo (o Monte Lucio) e Mongiovanni (o Monte Zane), la cui costruzione, iniziata probabilmente durante l’invasione longobarda, dovette ultimarsi sotto gli ungari. La rocca più prestigiosa fu quella di Bianello, nella quale la contessa Matilde di Canossa ospitò nel 1077 l’imperatore Enrico IV e il papa Gregorio VII. Coinvolta nelle contese per la successione matildica e nella guerra tra Ferrara e Reggio, che ne devastò le fortezze, nel XIV secolo registrò l’alternarsi al potere dei Gonzaga e dei Visconti, passando agli inizi del 1400 sotto l’influenza degli Este, i quali più tardi ne fecero un marchesato. Assegnata verso la metà del XVIII secolo al conte Andrea Gabbi, durante l’occupazione napoleonica e la restaurazione austro-estense fu colpita da esose imposizioni fiscali e, aggregata prima a Bibbiano e poi a San Polo, fu annessa al Regno d’Italia, recuperando l’autonomia amministrativa. Gli ultimi decenni del 1800 e i primi del 1900 videro il diffondersi del socialismo, seguito dalla lotta anti-fascista e dall’attiva partecipazione alla Resistenza. Tra i monumenti, oltre ai ruderi delle rocche di Montevetro, Montelucio e Montezane, figurano il castello di Bianello, la parrocchiale di Sant’Antonino, edificata forse verso la fine del secolo XI per volere della contessa Matilde, le ville Montegaio e Volonterio e il castello di Mucciatella.

Economia

Nell’economia locale l’agricoltura, basata su coltivazioni di cereali, frumento, foraggi, ortaggi, frutteti e vigneti, conserva un ruolo importante, pur registrando un forte calo degli addetti; è praticato anche l’allevamento di bovini, suini ed avicoli. Sviluppata è l’industria metalmeccanica, seguita da quella tessile; non mancano aziende che operano nei comparti alimentare (compreso il lattiero-caseario e quelli per la produzione di alimenti per animali e la conservazione di frutta e ortaggi), elettronico, del legno, dei materiali da costruzione e della fabbricazione di articoli in plastica. Il terziario si compone di una buona rete commerciale e dell’insieme dei servizi, tra i quali quello bancario. Priva di servizi pubblici particolarmente significativi, non presenta strutture sociali di rilievo. Le strutture scolastiche garantiscono la frequenza delle classi dell’obbligo, mentre quelle culturali sono rappresentate da una biblioteca; alla diffusione della cultura e dell’informazione provvede anche la locale emittente radiotelevisiva. Le strutture ricettive offrono possibilità di ristorazione e, in minor misura, pure di soggiorno; quelle sanitarie assicurano il servizio farmaceutico.

Relazioni

Meta di un significativo movimento di turisti, ai quali offre la possibilità di trascorrervi piacevoli soggiorni, godendo di una suggestiva cornice paesaggistica, è abbastanza frequentata anche per lavoro, grazie alle sue industrie che consentono un buon assorbimento di manodopera. I suoi rapporti, alquanto rilevanti, con i comuni vicini, ai quali la popolazione si rivolge per l’istruzione secondaria di secondo grado e i servizi non forniti sul posto, si intensificano in occasione di alcuni eventi ricorrenti, quali le manifestazioni che rievocano la proclamazione di Matilde di Canossa a vice-regina d’Italia, le fiere di Puianello e Salvarano, a settembre, e quella di ottobre. Il Patrono, Sant’Agostino, si festeggia il 2 settembre.

Località

Bedogno, Ca' Fornace, Calinzana, Casa Valle, La Fornace, Mangallana, Montecavolo, Piazza Navona, Pinotta, Puianello, Roncolo, Rubbianino, Salvarano, Scampate

INFO
  • Popolazione 13.195
  • Lat 44° 38' 10,54'' 44.63626111
  • Long 10° 28' 21,84'' 10.47273333
  • CAP 42020
  • Prefisso 0522
  • Codice ISTAT 035030
  • Codice Catasto H122
  • Altitudine slm 161 mt
  • zona clim./gradi giorno
    Riscaldamento: dal 15/10 al 15/04 per 14 ore/giorno
    E/2400
  • Superficie 46.12 Km2
  • Densità 286,10 ab/Km2
  • Sismicità Zona 3
  • Alba 06:53
  • Tramonto 17:10
Contatti
ODV
NomeIndirizzo
ALBINEA INSIEME CASA CERVI LUIGI?SOCIETA' COOPERATIVA SOCIALE IMPRESA SOCIALE ABBREVIABILE IN ALBINEA INSIEME CASA CERVI LUIGI S.C.S.I.S. OPPURE CASAVIA TOGLIATTI 6
AMICI DEL CENTRO DI EDUCAZIONE AMBIENTALE GESSI MESSINIANI DI ALBINEAVIA GAETANO CHIERICI 2
AMORE RANDAGIOVIA DON P BORGHI 13/4
ASSOC.PROMOZIONE SOCIALE WAYPIAZZA CAVICCHIONI 5
ASSOCIAZIONE COMITATO MATILDICO APSVIA PRAMPOLINI N 49
ASSOCIAZIONE CULTURALE AMICI DEL CHIESOLINO DI MONTECAVOLOVIA P NENNI 21 MONTECAVOLO
ASSOCIAZIONE ITALIANA MALATTIA DI ALZHEIMER ONLUSVIA PAPA GIOVANNI XXIII N 16
ASSOCIAZIONE ITALIANA MOWAT WILSONVIA VITTORIO EMANUELE II 24/A
ASSOCIAZIONE MUSICI E SBANDIERATORI CONTRADA MONTICELLIVIA RISORGIMENTO 23
ASSOCIAZIONE S. BERNARDINOVIA PALMIRO TOGLIATTI 1
ASSOCIAZIONE SBANDIERATORI E MUSICI MAESTA' DELLA BATTAGLIAVIA PASUBIO N 2
ASSOCIAZIONE TURISTICA PRO LOCO ALBINEAVIA MORANDI 9
ASSOCIAZIONE TURISTICA PRO LOCO DI GRASSANOVIA GRASSANO BASSO 2/A
AVIS COMUNALE DI ALBINEA ODVVIA CADUTI PER LA LIBERTA' N 10
AVIS COMUNALE DI QUATTRO CASTELLA O.D.V.VIA F LLI CERVI N 4
AVIS COMUNALE DI SAN POLO D'ENZA O.D.V.VIA GUIDO GHIRARDI N 1
BOTTEGA DEL LAVORO SOCIETA' COOPERATIVA SOCIALE A RESPONSABILITA' LIMITATAVIA C PRAMPOLINI 49
CIRCOLO ARCI INDIOSMUNDOVIA PONTENOVO 1
CISV REGGIO EMILIAVIA F LLI CERVI 4
CROCE ROSSA ITALIANA COMITATO LOCALE DI QUATTRO CASTELLAVIA MARESCIALLO TITO 65
FONDAZIONE MADONNA DELL'ULIVETOVIA OLIVETO 37
ASSOCIAZIONE S. BERNARDINOVIA PALMIRO TOGLIATTI 1
ASSOCIAZIONE SBANDIERATORI E MUSICI MAESTA' DELLA BATTAGLIAVIA PASUBIO N 2
ASSOCIAZIONE TURISTICA PRO LOCO ALBINEAVIA MORANDI 9
ASSOCIAZIONE TURISTICA PRO LOCO DI GRASSANOVIA GRASSANO BASSO 2/A
AVIS COMUNALE DI ALBINEA ODVVIA CADUTI PER LA LIBERTA' N 10
AVIS COMUNALE DI QUATTRO CASTELLA O.D.V.VIA F LLI CERVI N 4
AVIS COMUNALE DI SAN POLO D'ENZA O.D.V.VIA GUIDO GHIRARDI N 1
BOTTEGA DEL LAVORO SOCIETA' COOPERATIVA SOCIALE A RESPONSABILITA' LIMITATAVIA C PRAMPOLINI 49
CIRCOLO ARCI INDIOSMUNDOVIA PONTENOVO 1
CISV REGGIO EMILIAVIA F LLI CERVI 4
CROCE ROSSA ITALIANA COMITATO LOCALE DI QUATTRO CASTELLAVIA MARESCIALLO TITO 65
FONDAZIONE MADONNA DELL'ULIVETOVIA OLIVETO 37
FUTURO IN MUSICA ASSOCIAZIONE PROMOZIONE SOCIALEVIA PRAMPOLINI 49
GRUPPO ARCHEOLOGICO ALBINETANO PAOLO MAGNANIVIA CHIERICI 2 BORZANO
GRUPPO RWANDA PADRE TIZIANO O.N.L.U.S.V L ARIOSTO 1 PARROCCHIA DI BORZANO
GRUPPO VOLONTARI PROTEZIONE CIVILE DE COMUNE DI ALBINEA R.E.VIA CADUTI PER LA LIBERTA 10
IL GIARDINO DI SAN GIUSEPPEVIA NAZARIO SAURO 5
IL PILASTRO SOCIETA' COOPERATIVA SOCIALEVIA C.SARTORI 5
LA CONGREGA DEI LIFFIVIA PRAMPOLINI 45/A
MARIA SPAGGIARI BONI SOC. COOP.VIALE ITALIA N 1
PRO LOCO DI ROSANOVIA ROSANO N 60/BIS
PUBBLICA ASSISTENZA VETTOVIA VAL D ENZA 13
SAN GAETANO SOCIETA' COOPERATIVA SOCIALEVIA DON STURZO 2
VALORE AGGIUNTO?ODVVIA FRATELLI CERVI 4
News
Mercoledì 27/10/2021 18:03
Coronavirus, un morto e 24 nuovi casi in provincia di Reggio Emilia  
ReggioSera.it
Martedì 26/10/2021 04:44
Covid: a Reggio Emilia 17 nuovi contagi. I casi attivi sono 441  
Reggionline
Lunedì 25/10/2021 14:35
Distretti  
AUSL Reggio Emilia
Sabato 23/10/2021 15:54
Il valorugby cerca riscatto nel derby del Po con il Viadana  
La Gazzetta di Reggio
Mercoledì 20/10/2021 12:36
Lei lo lascia e lui la perseguita: 55enne denunciato  
ReggioSera.it
Giovedì 14/10/2021 09:00
"Impariamo dalla forza degli alberi a credere in noi stessi"  
La Repubblica
Su questo sito utilizziamo cookie, di prima e di terza parte, per finalità tecniche e, previo tuo consenso, di profilazione, al fine di proporti annunci pubblicitari in linea con le tue preferenze.
Per maggiori informazioni o per prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi, leggi l'informativa.
Chiudendo questo avviso, proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo di tutti i cookie.
Accetta, proseguo e chiudo questa finestra