ITALIAPEDIA - L'enciclopedia on line sui Comuni d'Italia

 

Home >> Nazione: Italia >> Regione: Lombardia >> Provincia: Lecco >> Comune: Primaluna >> Approfondimento: TORRIANI

TORRIANI

Approfondimento

Approfondimento: TORRIANI

Famiglia cui è legato l'avvento della Signoria a Milano. Nel 1200 le lotte interne fra partiti e famiglie avevano portato ad una grave instabilità politica ed economica, così il governo forte di un signore, pur se accentrava il potere nelle mani di un unico individuo, fu preferito all'istituzione comunale. Nel 1257 Martino della Torre ebbe la meglio, a capo dei ceti popolari, sull'arcivescovo e sui nobili, costretti a lasciare Milano e sconfitti a Cassano d'Adda quando tentarono di rientrare. Ebbe inizio così la signoria dei Torriani. Nel 1261 venne nominato arcivescovo di Milano Ottone Visconti, ma Martino non gli consentì di prendere possesso della sede. Nel 1263 Filippo della Torre successe a Martino e nel 1265 divenne signore Napo ma il Visconti continuò a non essere accettato. Intanto i Torriani avevano conquistato Lodi, Como, Bergamo, Novara e Vercelli. Nel 1277 Ottone, a capo dell'esercito dei nobili esiliati, riuscì a battere i Torriani a Desio e i milanesi, scontenti della politica e degli sperperi di Napo, accolsero il Visconti come un trionfatore. I Torriani furono esiliati, Napo venne imprigionato e morì nel 1278. Ma la famiglia tentò di ritornare al potere e vi riuscì nel 1302 con Guido della Torre, che rimase signore di Milano fino alla discesa in Italia di Enrico VII, nel 1310. I Torriani ordirono allora assieme ai Visconti una congiura contro il re tedesco. Matteo Visconti riuscì però a far ricadere la colpa della cospirazione interamente sui della Torre, che furono esiliati per sempre.

News

Loading...

 

Creazione siti web CODENCODE