ITALIAPEDIA - L'enciclopedia on line sui Comuni d'Italia

 

Home >> Nazione: Italia >> Regione: Valle d'Aosta >> Provincia: Aosta >> Comune: Hône >> Approfondimento: SALASSI

SALASSI

Approfondimento

Approfondimento: SALASSI

Antica popolazione stanziata nella pianura del Canavese e nella valle montana della DURA MAIOR -Dora Baltea-, confinante con i taurini di Vercelli; dai pochissimi nomi preromani, di persona e di luogo, pervenutici attraverso fonti classiche si potrebbe dedurre un'origine etnica mista, liguro-celtica. In vero la querelle tra i sostenitori dell'origine italica dei salassi e quelli dell'origine celtica ha raggiunto nel passato, anche recente, punte di vivacità assai elevate. I sostenitori della prima ipotesi, specialmente nell'Ottocento e agli inizi del Novecento, furono tutti accesi nazionalisti: le loro posizioni attirarono le rimostranze degli autonomisti valdostani che, per reazione, divennero fautori accaniti dell'ipotesi contraria. La celtizzazione della regione è, tuttavia, un fatto: secondo gli studiosi, avvenne in due ondate successive, situate tra la prima età del ferro (800-450 a. C.), detta di Hallstatt, e quella successiva (dopo il 450 a. C.), conosciuta col nome di La Tène. Le prime notizie certe sui salassi risalgono al II secolo a. C., quando vengono citati da Plinio e Strabone: a quest'ultimo si deve una descrizione del loro territorio e la notizia che erano dediti al controllo dei passi di montagna e all'estrazione dell'oro. Il primo urto tra salassi e romani risale al 143-141 a. C., allorché, intervenendo nelle contese tra le popolazioni montanare e quelle di pianura per l'utilizzo delle acque della Dora Baltea, le legioni romane del console Appio Claudio, dapprima sconfitte, riportarono una vittoria non definitiva su questi antichi abitatori della regione. Qualche anno dopo, nel 100 a. C., i romani fondarono, pressappoco nello stesso luogo della vittoria, la colonia di EPOREDIA (Ivrea), accentuando il loro controllo sulla regione, ma si trovarono a fronteggiare nuovamente la fiera resistenza salassa. Quest'ultima fu piegata definitivamente nel 25 a. C., ad opera del console Terenzio Varrone Murena: la vittoria ebbe come conseguenza la fondazione della colonia di AUGUSTA PRAETORIA (Aosta).

News

Loading...

 

Creazione siti web CODENCODE