ITALIAPEDIA - L'enciclopedia on line sui Comuni d'Italia

 

Home >> Nazione: Italia >> Regione: Valle d'Aosta >> Provincia: Aosta >> Comune: La Thuile >> Approfondimento: CROMLECH

CROMLECH

Approfondimento

Approfondimento: CROMLECH

Termine di origine gallese che significa 'pietre in circolo'; sta a indicaremonumenti preistorici megalitici (III-II millennio a. C.) costituiti da massi enormi infitti verticalmente nel terreno -i cosiddetti "menhir"- e disposti in circolo, sui quali venivano posizionate orizzontalmente, come architravi, alcune pietre che li collegavano a coppie. Probabilmente tali recinti individuavano aree sacre destinate ai culti primitivi; alcuni studiosi, tuttavia, ipotizzano che possa trattarsi di veri e propri osservatori astronomici: questa teoria sarebbe confermata dal fatto che alcuni menhir sembrano indicare il punto in cui sorge il sole in date particolari oppure, come nel caso del più famoso cromlech europeo, quello di Stonehenge, in Inghilterra, registrare i movimenti dei corpi celesti, permettendo di prevedere le eclissi totali di sole. Questi monumenti sono strettamente collegati con la civiltà dei celti e, in modo particolare, con la classe sacerdotale celtica, vale a dire i druidi. Il cromlech del Piccolo San Bernardo, che sorge a cavallo del confine francese, ha un diametro di 72 m e in origine era costituito da 50 menhir, di cui ne rimangono 44, posti a intervalli variabili da 2 a 4 m; risale con molta probabilità a un periodo compreso tra la seconda metà del III millennio e il II millennio a. C. Secondo lo studioso Francesco Mezzena deve essere messo in relazione con l'area megalitica di Saint-Martin-de-Corléans, vicino Aosta.

Mappa

Calcola percorso

Umbria-Valle DAosta.jpg

News

Loading...

 

Creazione siti web CODENCODE