ITALIAPEDIA - L'enciclopedia on line sui Comuni d'Italia

 

Home >> Nazione: Italia >> Regione: Emilia-Romagna >> Provincia: Parma >> Comune: Tòrnolo

TòRNOLO (PR)

 
Stemma del comune non disponibile
 

Servizi

  • Stazione ferroviaria: a Borgo Val di Taro
  • Porto: a Genova
  • Aeroporto: a Milano/Linate e a Milano/Malpensa
  • Carabinieri: a Bedonia
  • Guardia di finanza: a Fornovo di Taro
  • Vigili del fuoco: a Borgo Val di Taro
  • Corte d'Appello: a Bologna
  • Tribunale: a Parma
  • Farmacia: a Tòrnolo
  • Ospedale: a Borgo Val di Taro
  • Scuole: a Tòrnolo
  • Biblioteche: a Tòrnolo
  • Musei: a Tòrnolo
  • Uff.Postale: a Tòrnolo
 

Località

  • Salta elenco località
  • Barca, 
  • Boresasco, 
  • Breila, 
  • Campeggi, 
  • Casale, 
  • Case Belloni, 
  • Case Fazzi, 
  • Case Lasine, 
  • Casello, 
  • Casoni, 
  • Cerosa, 
  • Codorso, 
  • Giungareggio, 
  • I Massi, 
  • Isorelli, 
  • Marzuola, 
  • Menta, 
  • Morgallo, 
  • Pianazzo, 
  • Pianlavagnolo, 
  • Pontestrambo, 
  • Ravezza, 
  • Santa Maria del Taro, 
  • Sbarbori, 
  • Squeri, 
  • Tarsogno, 
  • Torre, 
  • Vannini. 
   

Comune di Tòrnolo - Storia

Abitata probabilmente già da popolazioni liguri, registrò in seguito insediamenti di romani, sotto i quali dovette acquistare una certa rilevanza, grazie alla sua vicinanza alla via Clodia o Claudia, antico e importante collegamento fra la Liguria e la Toscana. Il toponimo ha un'origine incerta: riportato da alcuni studiosi al latino TORNUS, ‘tornio', viene da altri fatto derivare dal termine medievale “turna”, ‘misura di superficie', o da quello settentrionale “torno”, avente il significato di ‘collina tondeggiante'. Donata, nel secolo XI, dal vescovo di Piacenza alla chiesa di San Savino, fu in seguito assoggettata al dominio dei Malaspina, della Repubblica piacentina e della potente famiglia genovese dei Fieschi, alla quale subentrarono i Landi. Entrata quindi a far parte del ducato dei Farnese, ne condivise le sorti. Gli elementi di maggior pregio del patrimonio storico-architettonico sono: la chiesa parrocchiale di San Bernardino da Siena, della metà del XVIII secolo; la vicina fontana, con un stemma settecentesco; la chiesa della Natività di Maria, costruita, all'inizio dell'Ottocento, sul luogo di un precedente edificio, del XIII secolo, a Santa Maria del Taro; la cappella della Madonna dell'Alpe, sul monte Zuccone; la chiesetta della Madonna della Neve, al passo di Cento Croci; la cosiddetta “dogana”, una caserma voluta da Maria Luigia d'Austria, oggi albergo-ristorante, sulla strada del passo.

Invia segnalazione | Invia una foto

Invia segnalazione

I campi indicati con * sono obbligatori.

     

Invia una foto

I campi indicati con * sono obbligatori.

Autorizzo la pubblicazione delle fotografie allegate sul portale www.italiapedia.it

News

Loading...

 

Realizzazione siti internet CODENCODE