ITALIAPEDIA - L'enciclopedia on line sui Comuni d'Italia

 

Home >> Nazione: Italia >> Regione: Sardegna >> Provincia: Nuoro >> Comune: Tiana

TIANA (NU)

 
Stemma del comune non disponibile
 

Servizi

  • Stazione ferroviaria: ad Abbasanta (OR)
  • Porto: a Cagliari
  • Aeroporto: a Cagliari/Elmas e a Roma/Fiumicino
  • Carabinieri: a Tiana
  • Guardia di finanza: a Nuoro
  • Vigili del fuoco: a Nuoro
  • Corte d'Appello: a Cagliari
  • Tribunale: a Oristano
  • Farmacia: a Tiana
  • Ospedale: a Sorgono
  • Scuole: a Tiana
  • Biblioteche: a Tiana
  • Musei: a Tiana
  • Uff.Postale: a Tiana
   

Comune di Tiana - Storia

Il toponimo, di probabile origine preromana, sembra derivare dal nome di “Tinia”, una delle maggiori divinità etrusche, oppure da DIANA, in considerazione dei templi a lei dedicati di cui si è avuta qualche traccia nella zona. Il suo territorio fu abitato sin dall'età preistorica. In epoca medievale appartenne alla curatoria d'Arborea e, successivamente, al marchesato di Oristano. Con la conquista dell'isola da parte degli Aragonesi, anch'essa fu sottoposta al dominio spagnolo e ceduta in feudo agli Amat di San Filippo nel XVII secolo. In un recente passato ha legato il suo nome alla produzione di fagioli, che venivano scambiati e commercializzati in numerosi centri dell'isola, e allo sfruttamento delle abbondanti acque per mezzo di mulini e gualchiere che sorgevano lungo il Rio Torrei-Tolovisco-Tino. La sua storia successiva non evidenzia avvenimenti di particolare rilievo e seugue quella dei territori circostanti. Tra le vestigia del passato di maggiore interesse storico-architettonico figurano: resti di età neolitica, tra cui interessanti domus de janas; una tomba medioevale risalente al XII secolo; la parrocchiale di Sant'Elena, costruita, sul modello di quella precedente, alla fine dell'Ottocento, secondo le linee stilistiche gotiche; la gualchiera, esemplare unico in tutta la Sardegna di utensile costruito con materiali poveri utilizzato per la follatura dell'orbace, il tessuto di lana grezza che veniva battuto con dei magli azionati dalla ruota idraulica.

Invia segnalazione | Invia una foto

Invia segnalazione

I campi indicati con * sono obbligatori.

     

Invia una foto

I campi indicati con * sono obbligatori.

Autorizzo la pubblicazione delle fotografie allegate sul portale www.italiapedia.it

News

Loading...

 

Realizzazione siti internet CODENCODE