ITALIAPEDIA - L'enciclopedia on line sui Comuni d'Italia

 

Home >> Nazione: Italia >> Regione: Emilia-Romagna >> Provincia: Parma >> Comune: Terenzo

TERENZO (PR)

 
Stemma del comune non disponibile
 

Servizi

  • Stazione ferroviaria: a Fornovo di Taro
  • Porto: a Genova
  • Aeroporto: a Bologna/Borgo Panigale e a Milano/Malpensa
  • Carabinieri: a Calestano
  • Guardia di finanza: a Fornovo di Taro
  • Vigili del fuoco: a Parma
  • Corte d'Appello: a Bologna
  • Tribunale: a Parma
  • Farmacia: a Calestano
  • Ospedale: a Parma
  • Scuole: a Terenzo
  • Biblioteche: a Terenzo
  • Musei: a Terenzo
  • Uff.Postale: a Terenzo
 

Località

  • Salta elenco località
  • Bardone, 
  • Boschi di Bardone, 
  • Case Castellani, 
  • Casola, 
  • Cassio, 
  • Castello, 
  • Castello di Casola, 
  • Cazzola, 
  • Cella di Palmia, 
  • Corniana, 
  • Goiano, 
  • Lesignano Palmia, 
  • Lughero, 
  • Monte, 
  • Palmia, 
  • Puilio, 
  • Selva Grossa, 
  • Stazione Bocchetto, 
  • Villa, 
  • Viola. 
   

Comune di Terenzo - Storia

Citata come Forum Druentium e Treuntio in antiche iscrizioni, deriva il toponimo dal personale latino TERENTIUS. Verso la metà del X secolo, fu donata dal re Lotario al vescovo parmense, la cui giurisdizione sulla zona fu confermata più tardi dall’imperatore. Oggetto delle mire espansionistiche del comune di Parma, nel Medioevo fu attraversata da un tratto viario di raccordo alla via Romea, come testimoniano le tracce, presenti in più località, di un sistema di accoglienza per i pellegrini. Annessa alle terre imperiali da Carlo IV, nel corso del Trecento, venne poi assegnata ai conti Bajardi, che ne conservarono il possesso fino all’inizio dell’Ottocento, quando le riforme napoleoniche portarono al crollo del sistema feudale. La storia successiva, in cui non si registrano avvenimenti di rilievo, ha seguito quella del resto del ducato di Parma e Piacenza. Del patrimonio storico-architettonico fanno parte alcuni edifici di culto, tra cui spiccano: la parrocchiale di Santo Stefano, menzionata già nel XII secolo in una bolla del papa Innocenzo II e ricostruita nella seconda metà del Settecento; l’antica chiesa di Santa Maria, restaurata nel XVI e XIX secolo, a Bardone; la chiesa dell’Assunta, riedificata nel corso del Seicento, a Cassio.

Invia segnalazione | Invia una foto

Invia segnalazione

I campi indicati con * sono obbligatori.

     

Invia una foto

I campi indicati con * sono obbligatori.

Autorizzo la pubblicazione delle fotografie allegate sul portale www.italiapedia.it

News

Loading...

 

Realizzazione siti internet CODENCODE