ITALIAPEDIA - L'enciclopedia on line sui Comuni d'Italia

 

Home >> Nazione: Italia >> Regione: Marche >> Provincia: Ancona >> Comune: Sassoferrato

SASSOFERRATO (AN)

 
Stemma del comune non disponibile
 

Servizi

  • Stazione ferroviaria: a Sassoferrato
  • Porto: ad Ancona
  • Aeroporto: ad Ancona/Falconara Marittima e a Roma/Fiumicino
  • Carabinieri: a Sassoferrato
  • Guardia di finanza: a Fabriano
  • Vigili del fuoco: a Fabriano
  • Corte d'Appello: ad Ancona
  • Tribunale: ad Ancona
  • Farmacia: a Sassoferrato
  • Ospedale: a Sassoferrato
  • Scuole: a Sassoferrato
  • Biblioteche: a Sassoferrato
  • Musei: a Sassoferrato
  • Uff.Postale: a Sassoferrato
 

Località

  • Salta elenco località
  • Aia Cupa, 
  • Baruccio, 
  • Berbentina, 
  • Cabernardi, 
  • Caboccolino, 
  • Cacciamponi, 
  • Camarano, 
  • Camartoni, 
  • Canderico, 
  • Cantarino, 
  • Caparucci, 
  • Capoggi, 
  • Casalvento, 
  • Castagna, 
  • Castiglioni, 
  • Catobagli, 
  • Coccore, 
  • Coldapi, 
  • Coldellanoce, 
  • Colle, 
  • Colmaiore, 
  • Cupano, 
  • Doglio, 
  • Felcine, 
  • Fondiglie, 
  • Frassineta, 
  • Gaville, 
  • La Grella, 
  • Le Cave, 
  • Liceto, 
  • Marena, 
  • Montelago, 
  • Monterosso, 
  • Monterosso Stazione, 
  • Morello, 
  • Murazzano, 
  • Pantana, 
  • Perticano, 
  • Piaggiasecca, 
  • Piaggie, 
  • Piano, 
  • Piano di Frassineta, 
  • Regedano, 
  • Roncioni, 
  • Rotondo, 
  • San Felice, 
  • San Giovanni, 
  • Sant'Egidio, 
  • Schioppetto, 
  • Scorzano, 
  • Sementana, 
  • Serra San Facondino, 
  • Stavellina, 
  • Valdolmo, 
  • Valitosa, 
  • Venatura. 
   

Comune di Sassoferrato - Storia

Fu sede anticamente della città romana di SENTINUM, teatro di una nota battaglia tra i romani e la lega gallo-sannitica (295 a.C.). Il castello, la cui esistenza è documentata dal 1150 d.C., passò dalla signoria degli Estensi a quelle dei Malatesta e dei Montefeltro; appartenne in seguito alla famiglia locale degli Atti per poi divenire vicariato della Chiesa e nel 1460 libero comune. Come molti altri borghi dell’Anconetano passò attraverso le terribili carestie seicentesche e subì, nel corso del Settecento, le scorrerie delle truppe austriache di passaggio, dirette a Napoli, nonché l’occupazione francese. Il toponimo è un composto dei termini “sasso” e “ferrato”, nel senso di ‘roccia, luogo roccioso ferruginoso’. Della romana SENTINUM sono tuttora visibili le strade selciate, i pavimenti a mosaico e le colonne di granito. Il monumento di maggiore interesse è rappresentato dall’imponente rocca Albornoz, costruita nel 1365 con finalità difensive. Trecentesco è anche il palazzo dei Priori mentre risale al Cinquecento la chiesa di Santa Maria del Piano, che conserva dipinti e tavole del Ramazzini e dell’Agabiti; la chiesa di San Francesco, edificata in stile romanico-gotico, è decorata invece con affreschi di scuola fabrianese.

Invia segnalazione | Invia una foto

Invia segnalazione

I campi indicati con * sono obbligatori.

     

Invia una foto

I campi indicati con * sono obbligatori.

Autorizzo la pubblicazione delle fotografie allegate sul portale www.italiapedia.it

News

Loading...

 

Realizzazione siti internet CODENCODE