ITALIAPEDIA - L'enciclopedia on line sui Comuni d'Italia

 

Home >> Nazione: Italia >> Regione: Lombardia >> Provincia: Brescia >> Comune: Moniga del Garda

MONIGA DEL GARDA (BS)

 
Stemma del comune non disponibile
 

Servizi

  • Stazione ferroviaria: a Desenzano del Garda
  • Porto: a Venezia
  • Aeroporto: a Verona/Villafranca e a Milano/Malpensa
  • Carabinieri: a Manerba del Garda
  • Guardia di finanza: a Desenzano del Garda
  • Vigili del fuoco: a Salò
  • Corte d'Appello: a Brescia
  • Tribunale: a Brescia
  • Farmacia: a Moniga del Garda
  • Ospedale: a Desenzano del Garda
  • Scuole: a Moniga del Garda
  • Biblioteche: a Moniga del Garda
  • Musei: a Moniga del Garda
  • Uff.Postale: a Moniga del Garda
 

Località

   

Comune di Moniga del Garda - Storia

Sulle origini del toponimo sono state avanzate due ipotesi: la prima lo riconduce al locale comasco "Lomaniga" (di cui sarebbe forma aferetica), che deriva da un antico personale "Lumena", in cui l'aggiunta del suffisso -ICA sta ad indicare appartenenza; la seconda lo vuole derivante dal personale latino AMMONIUS (il suffisso aggiunto sarebbe il medesimo). Le sue origini antichissime sono attestate dai ritrovamenti (i resti di una palafitta) databili all'Età del bronzo antico (1800-2000 a.C.). Un'ara dei secoli IV-V a.C. testimonia una successiva presenza dei romani, che nei pressi costruirono la direttrice di unione tra Brescia e Verona. Nel corso del Medioevo le sue vicende non dovettero essere diverse da quelle delle altre località della Valtenesi: testimone degli scontri medioevali e di quelli dei tempi successivi è il castello, tuttora ben conservato. Tra gli elementi di rilievo del suo patrimonio storico-artistico sono: la chiesa di San Michele, quella romanica di San Sivino e la parrocchiale intitolata a San Martino. Per l'architettura civile la testimonianza più importante è senz'altro il castello di epoca tardoromanica (fra i meglio conservati della Valtenesi). Molto suggestive sono alcune abitazioni del XV secolo e la Villa Brunati, risalente al XVII secolo.

Invia segnalazione | Invia una foto

Invia segnalazione

I campi indicati con * sono obbligatori.

     

Invia una foto

I campi indicati con * sono obbligatori.

Autorizzo la pubblicazione delle fotografie allegate sul portale www.italiapedia.it

News

Loading...

 

Realizzazione siti internet CODENCODE