ITALIAPEDIA - L'enciclopedia on line sui Comuni d'Italia

 

Home >> Nazione: Italia >> Regione: Sicilia >> Provincia: Trapani >> Comune: Àlcamo

ÀLCAMO (TP)

 
Stemma del comune non disponibile
 

Servizi

  • Stazione ferroviaria: a Àlcamo
  • Porto: a Trapani
  • Aeroporto: a Palermo/Punta Raisi e a Roma/Fiumicino
  • Carabinieri: a Àlcamo
  • Guardia di finanza: a Àlcamo
  • Vigili del fuoco: a Àlcamo
  • Corte d'Appello: a Palermo
  • Tribunale: a Trapani
  • Farmacia: a Àlcamo
  • Ospedale: a Àlcamo
  • Scuole: a Àlcamo
  • Biblioteche: a Àlcamo
  • Musei: a Àlcamo
  • Uff.Postale: a Àlcamo
 

Località

   

Comune di Àlcamo - Storia

Il toponimo, con molte probabilità, è di origini arabe ma il suo etimo è di difficile individuazione. Alcuni suggeriscono una derivazione dalla parola “Alhhamy”, ‘il difensore', altri, invece, più verosimilmente pensano ad un antroponimo. Fondata dagli arabi nel 972 circa, visse il periodo di maggiore splendore sotto il dominio aragonese, durante il quale fiorirono scultura, pittura e architettura. Il castello, costruito nel 1350 dai fratelli Federico ed Enrico Chiaromonte, documenta il succedersi di un feudalesimo che si alterna con brevi periodi di demanialità regia, fino all'abolizione dei privilegi baronali. Durante la spedizione dei Mille, gli alcamesi si distinsero per il valido aiuto prestato ai garibaldini. È ricca di monumenti e di opere d'arte di rinomati maestri che vi hanno lasciato testimonianze della loro arte in numerose chiese e altri edifici pubblici. Di notevole interesse architettonico sono: il castello dei conti di Modica, del XIV secolo; la torre De Balis, del XV secolo; la splendida chiesa dei Santi Paolo e Bartolomeo e la sontuosa basilica di Maria Santissima Assunta, del XVIII secolo, che è la più ricca di opere d'arte. Tra le principali opere di scultura si distinguono le statue di Antonello Gagini e di Bartolomeo Berrettaro, gli stucchi di Giacomo Serpotta, che plasmò per la chiesa dei Santi Cosma e Damiano e per la chiesa di San Francesco veri capolavori della scultura settecentesca.

Invia segnalazione | Invia una foto

Invia segnalazione

I campi indicati con * sono obbligatori.

     

Invia una foto

I campi indicati con * sono obbligatori.

Autorizzo la pubblicazione delle fotografie allegate sul portale www.italiapedia.it

News

Loading...

 

Realizzazione siti internet CODENCODE