ITALIAPEDIA - L'enciclopedia on line sui Comuni d'Italia

 

Home >> Nazione: Italia >> Regione: Piemonte >> Provincia: Biella >> Comune: Gràglia

GRàGLIA (BI)

 
Stemma del comune non disponibile
 

Servizi

  • Stazione ferroviaria: a Biella
  • Porto: a Genova
  • Aeroporto: a Milano/Malpensa e a Torino/Caselle
  • Carabinieri: a Netro
  • Guardia di finanza: a Biella
  • Vigili del fuoco: a Biella
  • Corte d'Appello: a Torino
  • Tribunale: a Biella
  • Farmacia: a Gràglia
  • Ospedale: a Biella
  • Scuole: a Gràglia
  • Biblioteche: a Gràglia
  • Musei: a Gràglia
  • Uff.Postale: a Gràglia
 

Località

  • Salta elenco località
  • Bias, 
  • Campiglie, 
  • Gatto, 
  • Grippadi, 
  • Luisa, 
  • Merletto, 
  • Molino, 
  • Santuario, 
  • Serra, 
  • Tre Vescovi, 
  • Vagliumina, 
  • Vigna. 
   

Comune di Gràglia - Storia

Il toponimo, di etimologia incerta, deriverebbe, secondo alcuni studiosi, dal tardo latino “Gradalia”, derivato a sua volta dal sostantivo GRADUS, ‘gradino’, con riferimento alla natura montuosa del luogo, e quindi nel significato globale di ‘terreno digradante’. Inserita in età medievale nei feudi del vescovato di Vercelli divenne, nel XII secolo, proprietà degli Avogadro di Cerrione; passata due secoli più tardi sotto la giurisdizione dei Savoia, venne depredata dai soldati del conte Filippo Tornielli nel 1527. Ceduta dai Savoia alla famiglia Bobbia, venne successivamente infeudata a diversi signori locali. Teatro di sanguinose rappresaglie tra truppe partigiane e nazifasciste durante la seconda guerra mondiale, vide l’uccisione, nel 1945, di 24 ufficiali fascisti. Interessante è la bella parrocchiale del XVI secolo, al cui interno sono presenti un pregiato altare marmoreo, pitture parietali e notevoli affreschi del XIX secolo. Degno di una nota è anche l’oratorio di Santa Croce, della seconda metà del XVI secolo, al cui interno conserva un coro ligneo e numerose cappelle laterali secentesche. Molto importante, dal punto di vista architettonico e devozionale, è il santuario della Madonna di Loreto, edificato nel 1600.

Invia segnalazione | Invia una foto

Invia segnalazione

I campi indicati con * sono obbligatori.

     

Invia una foto

I campi indicati con * sono obbligatori.

Autorizzo la pubblicazione delle fotografie allegate sul portale www.italiapedia.it

News

Loading...

 

Realizzazione siti internet CODENCODE