ITALIAPEDIA - L'enciclopedia on line sui Comuni d'Italia

 

Home >> Nazione: Italia >> Regione: Sicilia >> Provincia: Siracusa >> Comune: Ferla

FERLA (SR)

 
Stemma del comune non disponibile
 

Servizi

  • Stazione ferroviaria: a Vizzini (CT)
  • Porto: a Siracusa
  • Aeroporto: a Catania/Fontanarossa e a Roma/Fiumicino
  • Carabinieri: a Ferla
  • Guardia di finanza: a Siracusa
  • Vigili del fuoco: a Palazzolo Acreide
  • Corte d'Appello: a Catania
  • Tribunale: a Siracusa
  • Farmacia: a Ferla
  • Ospedale: a Siracusa
  • Scuole: a Ferla
  • Biblioteche: a Ferla
  • Musei: a Ferla
  • Uff.Postale: a Ferla
   

Comune di Ferla - Storia

Deve il suo nome al vicino fiume Ferla (l’Anago), idronimo derivato dal latino FERULA, una pianta delle ombrellifere, molto diffusa in quest’area e chiamata in siciliano “fersa”, da cui la pronuncia locale Fersa della denominazione. I primi insediamenti risalgono al periodo protostorico: tracce si trovano nella necropoli di Pantalica. Nel periodo normanno divenne baronia e da Goffredo, figlio del Conte Ruggero, passò a Francesco Pallancino e alle altre famiglie nobiliari di Sicilia, assumendo l’attuale denominazione. Con Francesco Tarallo Borgia si estinse il diritto baronale e con esso terminarono le vessazioni sulla popolazione, retaggio delle feudalità. Il 1693 è una data tragica per la sua storia: come la gran parte dei comuni della Val di Noto fu epicentro del sisma che la distrusse. L’opera della ricostruzione vide il forte impegno dei marchesi Rau ed ebbe come nucleo di partenza la ricostruzione del centro politico-religioso con la presenza di chiese e palazzi baronali. Tra le testimonianze del patrimonio storico-architettonico figurano: la chiesa madre, ricostruita nel 1714 sui resti di una precedente chiesa edificata nell’area di una necropoli paleocristiana; la chiesa di Sant’Antonio, anch’essa del Settecento, al cui interno si trovano pregevoli stucchi e affreschi e il Tappeto Pisasale, uno dei pochi resti risalenti a prima del sisma. Grande interesse riveste il sito archeologico di Pantalica, che testimonia lo sviluppo e la vita di civiltà esistenti in Sicilia prima dei greci.

Invia segnalazione | Invia una foto

Invia segnalazione

I campi indicati con * sono obbligatori.

     

Invia una foto

I campi indicati con * sono obbligatori.

Autorizzo la pubblicazione delle fotografie allegate sul portale www.italiapedia.it

News

Loading...

 

Realizzazione siti internet CODENCODE