itala

Descrizione

Comune collinare, di probabili origini medievali, la cui economia si basa sull’agricoltura, sull’industria e sul terziario. I marcellinaresi, che presentano un indice di vecchiaia inferiore alla media, sono concentrati per la maggior parte nel capoluogo comunale; il resto della popolazione vive in case sparse. Il territorio ha un profilo geometrico irregolare, con differenze di altitudine anche sensibili: si raggiungono i 527 metri di quota massima sul livello del mare. L’abitato, immerso in una suggestiva cornice paesaggistica, è interessato da una forte crescita edilizia, dovuta anche al non elevato numero di stanze non occupate; il suo andamento plano-altimetrico è vario.

Storia

Si ritiene che la sua fondazione sia avvenuta durante la guerra dei vespri siciliani ma nel territorio sono stati ritrovati sarcofagi con iscrizioni greche e resti di edifici romani. Il toponimo, che in documenti del Cinquecento compare nella forma Marcinara, non ha un’etimologia certa: riportato da alcuni studiosi a un “mercenaria”, (da “merce”), inteso nel senso di ‘luogo in cui si svolge un mercato’, viene da altri fatto derivare dal termine calabrese “marcidara o marcillara”, avente il significato di ‘arboscello di mirto’, o dal nome di persona Marcellino. Casale della baronia di Tiriolo, nel Medioevo fu feudo dei conti di Ventimiglia. Verso la metà del XV secolo, fu assegnata al nobile casato dei Sanseverino, che ne conservarono il possesso ininterrottamente fino all’abolizione del feudalesimo, sancita dalle leggi napoleoniche. Gravemente colpita dal terremoto della seconda metà del Settecento, fu inclusa nel cantone di Monteleone, ai tempi della Repubblica partenopea. Col nuovo ordinamento amministrativo disposto dai francesi, all’inizio del XIX secolo, fu inserita dapprima, quale università, nel cosiddetto governo di Tiriolo e poi tra i comuni del circondario facente capo a questo centro. Tornata ai Borboni, all’indomani del congresso di Vienna, fu annessa al regno d’Italia, insieme al resto della regione. Secondo una tradizione, sarebbe stata visitata da San Francesco di Paola. Sotto il profilo storico-architettonico degna di nota è la chiesa parrocchiale, ricostruita dopo il sisma del XVIII secolo.

Economia

Oltre che dei consueti uffici municipali e postali, è sede di Pro Loco e di stazione dei carabinieri. Nell’economia locale l’agricoltura, basata sulla produzione di cereali, frumento, olivo, agrumi e altra frutta, conserva un ruolo importante; è praticato anche l’allevamento di bovini, suini, ovini, caprini e avicoli. L’industria è costituita da aziende che operano nei comparti: alimentare (tra cui quello della conservazione di frutta e ortaggi), edile, manifatturiero, metallurgico, meccanico, dei materiali da costruzione, dell’estrazione di pietra, ghiaia, sabbia e argilla; a queste si affiancano fabbriche di parti, accessori e carrozzerie per autoveicoli. Il terziario si compone di una sufficiente rete commerciale e dell’insieme dei servizi, che comprendono quello bancario. Tra le strutture sociali si registra la presenza di una casa di riposo. Nelle scuole del posto si impartisce l’istruzione obbligatoria; manca una biblioteca per l’arricchimento culturale. Le strutture ricettive offrono possibilità di ristorazione ma non di soggiorno. A livello sanitario, sul posto è assicurato il servizio farmaceutico; per le altre prestazioni occorre rivolgersi altrove.

Relazioni

Sebbene non figuri tra le mete turistiche più celebrate della zona, offre a quanti vi si rechino la possibilità di godere delle bellezze dell’ambiente naturale, arricchito dalla presenza dell’omonima gola, gustare i prodotti locali ed effettuare escursioni nelle zone collinari e montane della Sila. Molto frequentata per lavoro, grazie alle sue attività produttive e soprattutto agli insediamenti industriali, che consentono un notevole assorbimento di manodopera, intrattiene rapporti non particolarmente intensi con i comuni vicini, ai quali la popolazione si rivolge per l’istruzione secondaria di secondo grado e i servizi non forniti sul posto. Tra gli appuntamenti tradizionali meritano di essere citate: la fiera della terza domenica di settembre e quella della Madonna del Rosario, che si svolge la prima domenica di ottobre. La festa del Patrono, San Francesco di Paola, viene celebrata la seconda domenica di agosto; il giorno di astensione dal lavoro è il 2 aprile.

Località

Fondi europei 2021-2027

Nella nuova Programmazione 2007-2013 della politica di coesione economica e sociale dell'Unione Europea il comune di Marcellinara rientra nell’Obiettivo "Convergenza" (che succede al precedente Obiettivo 1 della programmazione 2000-06). A partire dal 1 0 gennaio 2007 nelle aree rientranti in tale obiettivo l'impiego dei "fondi strutturali" europei punta ad accelerare il processo di convergenza degli Stati membri e delle regioni in ritardo di sviluppo migliorando le condizioni di crescita e di occupazione. I settori prioritari d'intervento sono i seguenti: qualità degli investimenti in capitale fisico e umano, sviluppo dell'innovazione e della società basata sulla conoscenza, adattabilità ai cambiamenti economici e sociali, tutela dell'ambiente, efficienza amministrativa. Cfr. Regolamento (CE) n. 1083/2006 dell'11 luglio 2006 recante disposizioni generali sul Fondo Europeo di sviluppo regionale, sul Fondo Sociale Europeo e sul Fondo di Coesione.

INFO
  • Popolazione 2.285
  • Lat 38° 55' 40,16'' 38.92782222
  • Long 16° 29' 38,36'' 16.49398889
  • CAP 88044
  • Prefisso 0961
  • Codice ISTAT 079072
  • Codice Catasto E925
  • Altitudine slm 337 mt
  • zona clim./gradi giorno
    Riscaldamento: dal 15/11 al 31/03 per 10 ore/giorno
    C/1363
  • Superficie 20.63 Km2
  • Densità 110,76 ab/Km2
  • Sismicità Zona 1
  • Alba 04:46
  • Tramonto 19:14
Contatti
ODV
NomeIndirizzo
ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO DIAMOCI LA ZAMPACONTRADA MANDARANO SNC
News
Mercoledì 10/04/2024 09:00
Elezioni, a "Telesuonano" spazio ai candidati a sindaco Scerbo e Bucarelli  
Corriere della Calabria
Mercoledì 13/12/2023 09:00
Capitale della Cultura 2026, Cosenza e Marcellinara fuori dai giochi  
Corriere della Calabria
Venerdì 01/12/2023 09:00
Anziani a cavallo: il progetto di ippoterapia a Marcellinara  
La Nuova Calabria
Lunedì 06/11/2023 09:00
Pet therapy a Marcellinara, over65 e il piacere di andare a cavallo  
Gazzetta del Sud - Edizione Catanzaro, Crotone, Vibo
Mercoledì 01/11/2023 08:00
"Il padre non pagava e abbiamo preso sua figlia". Rapirono una 15enne a Catanzaro: ora confessano  
Gazzetta del Sud - Edizione Catanzaro, Crotone, Vibo
Lunedì 23/10/2023 09:00
AQUILE IN CLASSE FA TAPPA ALL’IC MARCELLINARA  
US Catanzaro 1929
Mercoledì 13/09/2023 09:00
Marcellinara, farmacia chiusa da quattro mesi  
CatanzaroInforma
Venerdì 04/08/2023 09:00
Anas e comune di Marcellinara insieme per pulire la strada dei Due Mari  
Corriere di Lamezia
Martedì 01/08/2023 09:00
Atletica leggera, a Marcellinara va in scena il Runcard Young  
Gazzetta del Sud - Edizione Catanzaro, Crotone, Vibo
Domenica 18/06/2023 09:00
Percorso sulla legalità all'I.c. di Marcellinara  
La Nuova Calabria
Domenica 23/04/2023 09:00
Caccia al cinghiale aperta a Marcellinara? Il Tar (per ora) dice no  
Quotidiano del Sud
Giovedì 06/04/2023 09:00
Calme di Marcellinara, la Regione archivia il caso. La società aveva già “deposto le armi  
Gazzetta del Sud - Edizione Catanzaro, Crotone, Vibo
Martedì 07/03/2023 09:00
La Pro Loco Marcellinara ha nuovo presidente e direttivo  
Il Reventino
Venerdì 21/10/2022 09:00
Marcellinara, oltre 400 centauri per il Motoraduno FMI  
La Nuova Calabria
Giovedì 15/09/2022 09:00
Marcellinara, verso il nuovo impianto Calme. Ma le posizioni restano distanti  
Gazzetta del Sud - Edizione Catanzaro, Crotone, Vibo
Mercoledì 11/05/2022 09:00
Incidente mortale a Marcellinara, c'era la vittima alla guida dell'auto  
Quotidiano del Sud
Lunedì 27/09/2021 09:00
Tragico scontro auto-camion a Marcellinara, muore una 40enne FOTO  
Gazzetta del Sud - Edizione Catanzaro, Crotone, Vibo
Sabato 14/11/2020 09:00
Focolaio di Coronavirus alla Bartolini di Marcellinara, i contagiati ora sono 27  
Gazzetta del Sud - Edizione Catanzaro, Crotone, Vibo
Venerdì 13/11/2020 09:00
Impennata di contagi a Marcellinara, otto infetti alla filiale della Bartolini  
Gazzetta del Sud - Edizione Catanzaro, Crotone, Vibo
Martedì 22/09/2020 09:00
Nuovo comandante per la stazione carabinieri di Marcellinara  
Il Lametino
Mercoledì 26/08/2020 09:00
Marcellinara, grosso incendio di arbusti: coinvolti 4 container e un'auto  
Gazzetta del Sud - Edizione Catanzaro, Crotone, Vibo
Domenica 24/11/2019 09:00
Treno sommerso dall'acqua a Marcellinara, passeggeri liberati dai vigili del fuoco  
Gazzetta del Sud - Edizione Catanzaro, Crotone, Vibo