itala

Descrizione

Centro di antica origine, che basa la sua economia, oltre che sulle tradizionali attività estrattive ed artigianali della lavorazione della pietra, anche sul turismo. La comunità dei chiesani, con un indice di vecchiaia nella media, si ripartisce, oltre che nel capoluogo comunale, in diverse località fra le quali Chiareggio, Primolo, San Giuseppe, Vassalini, Alpe Lago, Barchi, Braccia, Carotte, Pian del Lupo. L'aspetto orografico del territorio è caratterizzato da rilevanti variazioni altimetriche e da un profilo geometrico decisamente vario. L'intera area comunale è infatti un continuo alternarsi di gole, ghiacciai, vallate, tutte sormontate dalle suggestive vette alpine che formano una splendida cornice naturale. La zona è una meta particolarmente rinomata per le escursioni, dirette allo splendido lago Palù o al caratteristico ghiacciaio del Ventina. L'abitato presenta ancora i tratti tipici delle località di montagna, anche se una sensibile fase di espansione edilizia, dovuta soprattutto alla realizzazione di case per la villeggiatura, sta cambiando lentamente il volto. Lo stemma comunale, concesso con Decreto del Presidente della Repubblica, raffigura un'aquila nera su fondo aureo e una chiesetta su fondo azzurro. Il terzo campo risulta sbarrato da sei pezzi smaltati d'azzurro e d'argento.  

Storia

Conosciuto fino alla metà del Novecento come "Chiesa", deriva il suo nome da un edificio sacro che fu eretto nell' XI secolo e attorno al quale si articolò il primo borgo. In epoca carolingia fu un centro commerciale molto importante trovandosi sul cammino che portava le merci dalla Padania orientale verso nord.  Prima di cadere sotto il dominio dei grigioni, fu un feudo della famiglia dei Capitanei e poi dei Beccaria. Partecipò, con il resto della Valmalenco, alle lotte religiose conseguenti alla Riforma Protestante. Proprio qui vi fu una rivolta organizzata dalle donne del luogo per insorgere contro il battesimo, in una chiesa cattolica, di un bambino figlio di protestanti. Alla fine del XVI secolo era abitata da un centinaio di famiglie in maggioranza cattoliche. Dalla metà del secolo scorso ha legato il suo nome a famose imprese alpinistiche. L'antica chiesa parrocchiale, cui il paese deve il nome, fu completamente distrutta dal terremoto del 1540 e ricostruita nel secolo successivo a poca distanza dall'altra; al suo interno vari affreschi, opera della famiglia dei Ligari, e alcune statue lignee del XVII e XVIII secolo. L'oratorio di S. Carlo è sede dal 1970 del Museo della Valmalenco.

Economia

Nel panorama economico della valle è da riscontrare un progressivo abbandono delle attività agricole mentre resiste tuttora la pratica della zootecnia, con discreti allevamenti di ovini, caprini e soprattutto di bovini di pregiate razze da latte. La tradizionale attività estrattiva, in un una zona mineraria fra le più ricche della nazione, si affianca alle attività artigianali del taglio e della finitura della pietra locale. Di una certa importanza anche le industrie manifatturiere, che spaziano dalla gioielleria e oreficeria alla lavorazione del legno per la produzione di mobili. L'attuale vocazione turistica del centro si basa, oltre che sulle innate bellezze paesaggistiche, sull'intraprendenza degli operatori locali, che ha portato alla realizzazione di impianti di risalita, e sull'organizzazione di numerose attività sportive. Molto sviluppato il terziario, connesso alle attività industriali. Sebbene risultino assenti i servizi sociali, c'è da segnalare l'importante servizio di soccorso alpino. Le strutture scolastiche permettono di frequentare solo le scuole dell'obbligo però la comunità può usufruire di una biblioteca e del Museo Storico Etnografico Naturalistico della Valmalenco, in cui è custodita un'interessante mostra di minerali. Anche le strutture ricettive sono ben articolate, con la presenza di molti alberghi e svariati ristoranti. L'assistenza sanitaria è limitata alla sola farmacia.  

Relazioni

Gli impianti di risalita "Chiesa - Palù" e le ampie piste sciistiche, con  circa venti chilometri di discese, fanno di Chiesa un centro di sport invernali molto frequentato. A ciò si aggiunge il grande interesse naturalistico dell'intera zona, che richiama un notevole flusso turistico anche estivo. Il terziario, che produce un discreto numero di posti di lavoro, richiama un buon numero di pendolari. Non particolarmente rilevanti i rapporti con i centri vicini , se si eccettua una certa dipendenza per i servizi amministrativi e per la domanda di scuole di grado superiore. Di un certo richiamo l'annuale sagra della Valmalenco,  in agosto, e il "Palio delle contrade", in dicembre. Santi Patroni sono Giacomo e Filippo, celebrati nella festa patronale del primo maggio.  

Località

Chiareggio, Laghi, Monte Disgrazia, Primolo, San Giuseppe, Vassalini

Fondi europei 2021-2027

Nella nuova Programmazione 2007-2013 della politica di coesione economica e sociale dell'Unione Europea il comune di Chiesa in Valmalenco rientra nell'Obiettivo "Competitività regionale e occupazione". A partire dal 1 0 gennaio 2007 nelle aree rientranti in tale obiettivo l'impiego dei "fondi strutturali" europei punta a rafforzare la competitività, l'occupazione e l'attrattiva delle regioni, ad anticipare i cambiamenti socioeconomici, a promuovere l'innovazione, l'imprenditorialità, la tutela dell'ambiente, l'accessibilità, l'adattabilità dei lavoratori e lo sviluppo dei mercati. Cfr. Regolamento (CE) n. 1083/2006 dell’11 luglio 2006 recante disposizioni generali sul Fondo Europeo di sviluppo regionale, sul Fondo Sociale Europeo e sul Fondo di Coesione.

INFO
  • Popolazione 2.514
  • Lat 46° 16' 5,61'' 46.26822500
  • Long 9° 50' 55,34'' 9.84870556
  • CAP 23023
  • Prefisso 0342
  • Codice ISTAT 014019
  • Codice Catasto C628
  • Altitudine slm 960 mt
  • zona clim./gradi giorno
    Riscaldamento: nessun limite
    F/3433
  • Superficie 114.96 Km2
  • Densità 21,87 ab/Km2
  • Sismicità Zona 3
  • Alba 04:46
  • Tramonto 20:06
Contatti
ODV
NomeIndirizzo
ASSOCIAZIONE AMICI ANZIANI DI CHIESA IN VALMALENCO O.D.V.VIA ROMA 120
News
Martedì 04/06/2024 09:00
Quattro giorni di lavori sulla strada della Valmalenco  
Valtellina Turismo Mobile
Martedì 28/05/2024 09:00
Chiareggio, operatori preoccupati: «Dove parcheggeranno i turisti?»  
La Provincia Unica TV
Sabato 25/05/2024 09:00
ZTL Sabbionaccio Chiareggio estate 2024  
Valtellina Turismo Mobile
Mercoledì 01/05/2024 09:00
Riapre la strada per Chiareggio  
Valtellina Turismo Mobile
Sabato 27/04/2024 09:00
Lunedì i funerali di Carlo Lenatti, vittima di un incidente sul lavoro  
La Provincia Unica TV
Sabato 20/04/2024 09:00
Un progetto Interreg Italia- Svizzera per Chiesa in Valmalenco  
Valtellina News
Mercoledì 17/04/2024 09:00
«Chi ha lanciato la molotov verrà catturato e pagherà»  
La Provincia Unica TV
Domenica 31/03/2024 09:00
Pericolo valanghe: chiusura totale della strada per Chiareggio  
SondrioToday
Sabato 09/03/2024 08:46
Revocata la chiusura totale della strada per Chiareggio  
SondrioToday
Martedì 13/02/2024 02:56
Chiesa in Valmalenco (Sondrio città)  
La Provincia Unica TV
Sabato 10/02/2024 09:00
Prove sci e tanta musica: ecco i tour da seguire  
La Stampa
Venerdì 02/02/2024 09:00
Valmalenco fra sport olimpici, eventi e tradizione  
Il Sole 24 ORE
Giovedì 25/01/2024 09:00
Valmalenco, incendio distrugge una legnaia  
Radio TSN
Venerdì 19/01/2024 09:00
Valmalenco, 48enne in coma etilico nel rifugio a bordo pista  
SondrioToday
Lunedì 08/01/2024 14:33
World winter Master games: la Valmalenco alza bandiera bianca  
SondrioToday
Venerdì 08/12/2023 09:00
Nella casa di Bambi arrivate due cerve Adesso tutti insieme  
La Provincia Unica TV
Lunedì 20/11/2023 09:00
CHIESA VALMALENCO - La stagione sciistica inizia il 1 dicembre  
DoveSciare.it
Martedì 31/10/2023 08:00
Sentiero Rusca inagibile in Valmalenco  
Valtellina Turismo Mobile
Sabato 21/10/2023 09:00
Maltempo in Provincia di Sondrio: tromba d'aria e allagamenti  
Prima la Valtellina
Venerdì 20/10/2023 09:00
Le tappe italiane della Cdm 2023-2024  
FISI
Giovedì 21/09/2023 09:00
Alt(r)o Festival in Valmalenco, alla scoperta dei «paesaggi invisibili»  
Style - Moda Uomo del Corriere della Sera
Giovedì 10/08/2023 09:00
Chiesa in Valmalenco: L'ufficio postale di Chiesa resta aperto tutto agosto  
Prima la Valtellina
Martedì 08/08/2023 09:00
«Armonia» nella natura in Valmalenco  
Orobie
Domenica 30/07/2023 09:00
Dik Dik in concerto in Valmalenco  
SondrioToday
Lunedì 08/05/2023 09:00
Patto territoriale per la valorizzazione della Ski Area Valmalenco  
Regione Lombardia
Venerdì 18/11/2022 09:00
Chiesa in Valmalenco rifà piazza Santi Giacomo e Filippo  
SondrioToday
Martedì 11/01/2022 09:00
Valmalenco in inverno con i bambini, tra Chiesa e Caspoggio  
Family Planet
Martedì 30/03/2021 09:00
Ultima neve: in Valmalenco, tra ciaspolate e buona cucina  
DOVE Viaggi